programma big mama's

mercoledì 31 dicembre
BIG CAPODANNO
per festeggiare l'anno nuovo
dalle 23 all'alba
ingresso euro 16 con consumazione
contattaci per prenotarei tavoli info@bigmamas.it express your selfyou are in a free area@ big mama's
tanti auguri di un buon 2009 da parte di big mama's con tutto il suo staff
tutti i giovedì dalle 21.30 big mama's latinos animazione e spettacoli latini con rino j in consolle - ingresso libero
tutti i venerdì dalle 22.00 musiche dall'altro mondo con joele & max dj - ingresso libero
tutti i sabato notte è una festa - happy hour dalle 22 alle 23: se arrivi entro le undici paghi la metà. alla consolle valli steee digei & guest digei's
tutte le domeniche dalle 19 il nostro pazzo karaoke con ingresso libero


Big Mamas via mapella 7 - lonato del garda. dal casello di desenzano seguire le indicazioni per lonato, dopo 2 km siete arrivati. info 3471509452 3472563585

serate particolari:sabato 15 novembre lo steeedigei compleanno (è il mio compleanno, siete ovviamente invitate ;
o)sabato 22 novembre il mitico singol parti
sabato 29 novembre guest star KELLY JOICE
dicembre:sabato 6 dicembre ave maria parti
domenica 7 dicembre il 7°raduno del forum
sabato 13 dicembre il singol parti
sabato 20 dicembre miss chi chi show in ze big
giovedì 25 dicembre natale baciato
sabato 27 dicembre abbasso babbo natale
ciao e a presto
valli & steee http://www.bigmamas.it/

PROGRAMMA CIRCOLO PINK GENNAIO_FEBBRAIO_MARZO 2009


http://www.circolopink.it/programma_09.htm
- GENNAIO 2009 -
9 - 10 - 11 Gennaio 2009
Week-end in Mostra
"RICICLATO: OPERE IN METALLO" espone Sergio Cristini
inaugurazione: Venerdi 9 gennaio ore 18.30
Via Scrimiari 7 - Verona
Lunedi 19 gennaio 2009 - ore 21.00
in preparazione del Giorno della Memoria
proiezione del Film
"OGNI COSA è ILLUMINATA"
Regia di Liev Schreiber - USA 2005
Via Scrimiari 7 - Verona
Sabato 24 Gennaio 2009 - ore 18.00
presentazione del libro
"FAVOLOSE NARRANTI, storie di transessuali"
di Porpora Marcasciano
dopo la presentazione del libro, seguirà aperitivo ore 19.330 e Cena alle ore 20.30
Via Scrimiari 7 - Verona
- FEBBRAIO 2009 -
Domenica 1 Febbraio 2009 - ore 17.00
"Facciamo Breccia" Verona organizza
un' iniziativa in vista della manifestazione No-Vat 2009
ore 19.00 SPRITZIGHER aperitivo contro vento
ore 20.00 cena di finanziamento No-Vat 2009
Via Scrimiari 7 - Verona
6 - 7 - 8 Febbraio 2009
Week-end in Mostra
"mondogatto" - espone , Elena de Ghantuz Cubbe
inaugurazione Venerd" 6 Febbraio ore 18.30
Via Scrimiari 7 - Verona
Sabato 14 Febbraio 2009
Roma Manifestazione No-Vat 2009
Venerdi 20 Febbraio 2009
"Festa della Gnocca"
Come tutti gli anni, al Pink, si cena a base di Gnocchi:
con la partecipazione straordinaria di Miranda Padana
aperitivo ore 19.30 - cena ore 20.30
Via Scrimiari 7 - Verona
- MARZO 2009 -
13 - 14 -15 Marzo 2009
Week-end in Mostra
"CUORE ARSO" - espone, Luciano Tarasco
inaugurazione Venerdi 13 marzo ore 18.30
Via Scrimiari 7 - Verona

E' arrivato il nuovo, imperdibile calendario di Arcilesbica Napoli !


Libere di amarci e di piacerci ogni giorno dell'anno!
Chi ha partecipato al Congresso di Firenze già ne ha avuto un "assaggino" :)
Se volete procurarvelo, contattateci da tutta Italia al nostro indirizzo napoli@arcilesbica.it specificando nella mail indirizzo cui spedire, quantità di copie, modalità di spedizione (al variare delle quali, varieranno spese e tempi di consegna) e se possibile recapito telefonico di riferimento.
Il contributo minimo è di 5 euro + spese di spedizione;
Noi di Arcilesbica di Verona collaboriamo con Napoli per la distribuzione .
In sede abbiamo un poster pubblicitario per mostrarlo in tutto il suo splendore e raccogliamo i nominativi per richiederlo ! altrimenti contattaci verona@arcilesbica.it per averlo risparmierai le spese di spedizione!
A partire dal momento in cui ci arriveranno le richieste passeranno 5-6 giorni dalla spedizione. Prima che questa avvenga ci accorderemo telefonicamente o via mail per la consegna.
Auguriamo a tutte un anno fantastico!!!

"Il movimento delle lesbiche in Italia"


Pubblicato il volume "Il movimento delle lesbiche in Italia"
Da "il movimento delle lesbiche in Italia"a cura di Monia Dragone, Cristina Gramolini, Paola Guazzo, Helen Ibry, Eva Mamini, Ostilia MulasIndicePrefazione Luisa PasseriniIntroduzione Le curatrici

SEZIONE POLITICA Lesbiche usciamo FUORI! Daniela DannaNon sono l'unica lesbica al mondo: convegni lesbici separatisti 1981-1987 Roberta VannucciLe femministe, le lesbiche, le storiche. Appunti per una storia da scrivere Emma BaeriVoci di donne lesbiche in Arcigay: tra il 1989 e il 1996 Valeria SantostefanoSalva con nome: dieci anni di ArciLesbica Cristina Gramolini Destra, sinistra e "questione omosessuale" Lidia Cirillo

SEZIONE EDITORIA Storia breve di un'&strosa editrice. La Estro e il lesbofemminismo italiano dagli anni ottanta ai novanta. Paola GuazzoIl Dito e La Luna, o della sfida della visibilità Eva MaminiSchede per un pantheon dei libri lesbici in Italia. Itinerari di lettura per un'utopia fondante lesbica Marina La Farina

SEZIONE ARTE InSceNate Lesbiche: il teatro lesbico in Italia dal 1975 al 2005 Eleonora Dall'OvoMotore>Azione! Tre decenni duìi regia lesbica Luki Massa

SEZIONE COMUNICAZIONE La parola viola. Voci lesbiche da "babilonia" Ostilia MulasMemoria Irregolare 1981-2001. Vent'anni di "Bollettina del CLI" Giovanna OlivieriFrom the fool to the world. Appunti e spunti lesbici: "Towanda" Barbara Romarri"Towanda": la parola alle lesbiche! Monia DragoneWEB: lo specchio lesbico Carmela CasoleIl lesboweb italiano: "movimenti", gestioni, testi Paola GuazzoSEZIONE TEORIASessualità in movimento: legittimazione e affermazione del desiderio lesbico Helen IbryCon divisioni: spostamenti semantici e politici del termine "lesbica" Nerina Milletti

NOTE SULLE AUTRICI BIBLIOGRAFIA GENERALE SITO GRAFIA pagine 354 Euro 16,00 isbn 978-88-86633-55-0 compralo online: http://www.ilditoelaluna.com/index.php

COME ACQUISTARE In Italia Puoi trovare i nostri libri nelle migliori librerie, oppure ordinarli versando il prezzo di copertina, senza aggiunta di spese postali, sul c.c.p. 33757204 intestato a Il Dito e La Luna, indicando sul bollettino i titoli desiderati e l'indirizzo presso il quale riceverli.

Non appena riceveremo la ricevuta del versamento, provvederemo a spedire i libri. Se vuoi velocizzare le operazioni, mandaci la ricevuta del versamento via fax ai numeri 02.55.21.03.59 oppure 02.99.98.51.29. Se desideri invece ricevere i libri in contrassegno (cioè pagandoli al postino), inviaci l'ordine via e-mail, all'indirizzo dluna@iol.it o via fax, ai numeri 02.55.21.03.59 oppure 02.99.98.51.29: pagherai al postino il prezzo di copertina dei libri ordinati con l'aggiunta di 6 euro di spese di spedizione. All’estero Per ricevere i nostri libri all’estero, scrivi una e-mail a dluna@iol.it: ti risponderemo indicandoti le effettive spese di spedizione e dandoti tutte le istruzioni relative ai pagamenti.

I NOSTRI DISTRIBUTORI

EMILIA ROMAGNA: Albolibro_Bologna_051.32.70.84

LAZIO: Erre Libri_Roma_06.55.76.887

LOMBARDIA: Distribook_Milano_02.58.01.23.29

PIEMONTE: Book Service_Torino_011.77.24.495

TOSCANA: Fast Book_Sesto Fiorentino_055.30.12.74

VENETO: Pde Tre Venezie_Padova_049.87.12.826

CIRCUITO EXTRALIBRARIO: NdA_Rimini_0541.68.21.86

26 dicembre : all'ENEL si festeggia il SOLSTIZIO d'Inverno

Venerdì 26 Dicembre 2008
ARCILESBICA VERONA

Vi invita al

SOLSTIZIO PARTY

Festeggiamo insieme la notte più lunga dell'anno.
Un'antica festa pagana per esorcizzare buio e freddo...

LGBT ed amici - DANCE MUSIC con HOT DJ e le GIRLS
e la partecipazione di DIVINADELAMUERTE

Dalle ore 21
Sei invitato/a anche tu e porta tutti i tuoi amici!!!
... si parte con un buffet invernale per finire con un fantastico spettacolo di DIVINADELAMUERTE!
SCARICA E LEGGI LA LOCANDINA CLICCANDO QUI
Mettiti in lista di Irene, Avril, Paola, Roby...per fare in modo che la prima consumazione costerà 6 euro invece che 10 euro. Il ricavato andrà a finanziare la linea lesbica.
Al CIRCOLO ENEL
Via Basso Acquar, 30
(Tra il distributore IP e i Salotti DONDI)

INFO: 349.3134852
e-mail:
verona@arcilesbica.it
verona.lesbica.gay.trans@gmail.com
oppure su: Verona LGBT

Serata in collaborazione con: Arcigay Pianeta Urano Verona

PREVENZIONE: Sabato 6 Dicembre '08 SAFE AND THE CITY"

E' stato un modo nuovo e divertente per affrontare l'argomento prevenzione AIDS, sifilide e tutte le malattie trasmissibili sessualmente
Sabato 6 Dicembre '08 un grazie particolare a tutte le donne ... grazie dello spettacolo a REBIS ... e tanti fruttosissimi e stuzzicanti condom regalati da Arcilesbica ed Arcigay VR al ROMEO'S DISCO CLUB ... "SAFE AND THE CITY... io c'ero!
AL ROMEO'S DISCO CLUB ORE 23.00 Via Giolfino 12
E' stato un successo! grazie algrande spettacolo DISCO NIGHT & REBIS SHOW
organizzato da Arcigay Verona e Gruppo Rebis

MARTEDI 9 dicembre ore 19.33

Aula T4 Università di Verona
assemblea cittadina allargata in preparazione dello sciopero generale del 12 dicembre
Sono invitate tutte e tutti
aula autogestista 1.6
per maggiori info:http://studiareconlentezza.noblogs.org/
studiareconlentezza@gmail.com

Il BOSCHETTO

Ogni sera al boschetto menù di pesce e carne... Lesso con pearà ... ad ogni tavolo bottiglia di vino ... FINALMENTE... Il ristorante Boschetto apre anche domenica sera ... Vi aspettiamo con i nostri conosciuti menù di pesce e carne a 15 euro!.


Sabato sera invece al boschetto ti aspettiamo con menù di pesce o carne a 15€ .
Musica dal vivo e dolce offerto dalle streghe... Sabri Cori Chiara e Flavia


Lungadige Galtarossa, 40 - c/o Circolo Ippico Scaligero 045-8031770 - chiuso lunedì

WORK SHOP: "IO INCONTRO TE… E DIVENTIAMO NOI"

MARTEDI 16 DICEMBRE 2008 ORE 21.00 – 23.00
Il centro della nostra vita sono le relazioni con le persone che appartengono alla nostra esistenza e che fanno parte di ambiti quali quello familiare, intimo (la coppia), lavorativo, amicale, ecc.
Ogni relazione "importante" che abbiamo, è regolata da desideri, bisogni, necessità e, tutto questo, è legato a nostre aspettative, così come alle aspettative del "altro".
Il work shop ha lo scopo di portare i partecipati a prestare attenzione al proprio modo di entrare in relazione con persone della propria esistenza ed anche con persone nuove quando si incontrato, in un ambiente non giudicante e protetto.
E’ un’occasione di misurarsi in una dimensione gruppale dedicando particolare attenzione all’espressione emotiva di ciascuno, ma anche all’espressione di desideri, bisogni e necessità.
La modalità del work shop è esperienziale, per cui attiva e partecipata e passa attraverso lo scambio, la condivisione, il racconto e l’ascolto e la libera espressioni di sé tramite il movimento e l’azione.
Il conduttore dell’esperienza è Ermanno Marogna che da anni si occupa di sostegno e aiuto tramite il counseling a gay lesbiche e trans, ma anche a persone vicine come genitori, parenti e amici.
L’incontro si tiene in Via Santa Felicita 9 (zona Ponte Pietra) a Verona.
Partecipanti: minimo 8 e massimo 12 persone.
Per la partecipazione al work shop verrà, richiesto un contributo volontario per far fronte alle spese.
Per informazioni e/o per adesioni telefonare ad Ermanno oppure scrivere a info@sostegnogay.it – ermannovr@yahoo.it

Romeo's club Verona: Mercoledì 26 Novembre - SALVARE LA FACCIA



Entrata con tessera Arcigay Euro 5 con consumazione* Ore 21 Per Info: 340.9660487 - 349.3134852


Parte dell’incasso servirà per sostenere le attività e le iniziative delle associazioni ARCIGAY e ARCILESBICA Verona.
Romeo's club Verona

EteroGayLesboBisexTransgender = EGLBT

EGLBT: Gruppo studentesco (ma non solo per studenti) sono felice di cominicarvi il prossimo incontro del gruppo EGLBT che si terrà giovedì 11 dicembre alle ore 18.00-20.00 presso l'aula Lorenzi del chiostro S.Maria delle vittorie;
"Rapporto Fede-Omosessualità con la partecipazione di Don Dario "
... con la speranza di vedervi, vi mando un forte abbraccio ed un augurio di un buon fine settimana
Vi aspettiamo numerosi!! Per info: eglbtvr@yahoo.it
Discriminazione - Dignità - Omofobia - Orgoglio
(con il contributo dell'Università di Verona)

Donne del lago


Il nostro centro sta per aprire
uno sportello settimanale al pubblico presso il centro sociale di Salo' (BS) che funzionerà tutti i sabati pomeriggio con delle volontarie preparate.
Apriremo nella giornata di Sabato 13 Dicembre (S. Lucia) e alle 6 di sera, dopo il primo turno, sarà offerto un aperitivo con spuntini per festeggiare l'evento. L'aperitivo e' per sole donne ed e' informale. Cogliamo quindi l'occasione per invitarvi
a venire a fare un giro sul lago e partecipare all'evento .

Le Divaganti

giovedi 20 NOVEMBRE
alla Sucabaruca dalle ore 20
MISTERO festa, lettura carte, divagazioni (servizio bar dolce e salato a listino)
giovedi 4 DICEMBRE alla Sucabaruca dalle ore 20
CALEIDO-BOOKS Letture, libri, parole attorno a un tema: tema della serata "LA GOLA" (servizio bar dolce e salato a listino)
sabato 13 DICEMBRE alla Genovesa LESINGLES SPETTACOLO GOSPEL
per tutte/i - entrata a pagamento
giovedi 18 DICEMBRE alla Sucabaruca dalle ore 20 CENA DI FINE ANNO un occasione per conoscere e gustare il cibo vetegariano cucinato con passione e scelto per filosofia di vita.
venerdì 7-14-21-28 NOVEMBRE venerdì 5 DICEMBRE Palestra Scuole Caliari PERCORSO DI MEDITAZIONI OSHO aperto a tutti - offerta libera - orario da definire
VI ASPETTIAMO!!!!
______________________________
Informazioni: ledivaganti@yahoo.it
Sucabaruca: Verona - via don Carl Steeb 25
Circolo Enel:Verona - via Basso Acquar, 30
Genovesa:Verona - via Apollo, 42
Scuole Caliari: Verona - via Dietro Sant´Eufemia, 14

Vuoi un'idea per il fine settimana?? Appuntamenti all'Enel :


Sabato 8 Novembre Le sbrindole non ti deludono mai

ELEZIONE MISS ENEL 2008 - ELEZIONE MISTER ENEL 2008 - RICCHI PREMI

Sabato 15 Novembre Festa della castagna DJ Alby - musica 360°

Sabato 22 Novembre Festa della Birra - Musica disco wurstel, crauti, speck, patate e birra di tutte le marche.

Sabato 29 Novembre HAPPY BIRTHDAY SABRY - torta e champagne per tutte

Invito a Pranzo per i bambini brasiliani



L'“ASSOCIAZIONE MENINOS DE RUA” ONLUS Via Antonio Badile n° 23 cap. 37131 Verona.




Tel. 3400032647 / 3474145296 Fax 02700526695


è lieta di invitarti al PRANZO del 30 NOVEMBRE ad


ISOLA DELLA SCALA !


E’ GRADITA LA PRENOTAZIONE ENTRO


IL 15 NOVEMBRE


PER INFORMAZIONI BERTINI PATRIZIO 3470450167


E BRAGHI ORIETTA 3400032647
I soci fondatori : per contatti clicca

Lesbiche in europa - realtà diverse ma non troppo!


Ciao! siamo laura e kim. Io sono italiana e la mia compagna e’ olandese.
Entrambe però viviamo in Scozia. Da poco, ci siamo trasferite temporaneamente a Verona e abbiamo avuto l’opportunità di conoscere Rita e Luigia. Ci siamo sentite immediatamente accolte non soltanto da loro due ma anche da tutto il gruppo fatto di amiche e amici. Raramente frequentiamo locali gay in Scozia ma ci e’ subito sembrato evidente che la maggior parte delle lesbiche qui in Italia è molto più femminile e perchè no, a nostra opinione anche più attraenti!
Ho l’impressione che vivere una relazione gay in Italia sia certo più difficile che in Scozia ( da un punto di vista legale infatti non c’è niente!) ma da un punto di vista sociale, la situazione non è molto diversa. Siamo anche rimaste sorprese nel vedere quanti “giovanissimi” ci sono...! Questo non può essere altro che un buon segno di come la società italiana si stia piano piano evolvendo!
Ovviamente ne sapremmo di più fra qualche mese! Per il momento vogliamo goderci l’Italia, la sua arte la sua cultura e soprattutto il suo cibo e vino! Se frequentate ristoranti e trattorie probabilmente ci vedremo la!
Con affetto Laura e Kim

Le nostre foto


Questa foto è stata "sporcata" per un problema di Privacy ma abbiamo molte foto che a richiesta possono essere spedite (solo alle socie presenti nelle foto richieste) mandando una e_mail all'associazione.

CLICCA QUI PER VEDERE LE NOSTRE FOTO Inoltre Zeno ha trovato questo filmato su Youtobe dove verso la fine ci siamo anche noi!!! Da guardare!! CLICCA QUI

SAFE AND THE CITY - Sabato 6 Dicembre


Ciao a tutte e tutti, vi ricordiamo che questa sera al ROMEO'S è arrivato l'attesissimo SAFE AND THE CITY, il Party-evento-spettacolo organizzato da Arcigay e ArcilesbicaVerona con il neonato GRUPPO REBIS di Verona, con spettacolo, disco e una speciale distribuzione di condoms ditantissimi gusti e sensazioni.

QUESTA SERA...SABATO 6 DICEMBRE
SAFE AND THE CITY

Al Romeo's Club dalle 23

GRANDE EVENTO!Speciale DISCO NIGHT & REBIS SHOW

Con la dott.ssa Desideria Hudson e la sua infermiera MissVioletta, Lady Deliria e Fenicia Pomposa, i gogo boys Enrico, Nicholas e Polly e Little Star.
.. e tanti fruttosissimi e stuzzicanti condom.
Evento organizzato da Arcigay Pianeta Urano e dal Gruppo REBIS in occasione della RED WEEK, settimana di iniziative glbtcontro l'AIDS.


VI ASPETTIAMO NUMEROSE/I!!

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SULL'EVENTO:349.3134852 - 338.1067300
http://www.arcigayverona.org
--------
Come arrivare al ROMEO'S:http://romeosclubverona.blogspot.com/

Il ROMEO'S Club si trova vicinissimo alla StazioneFerroviaria di Porta Vescovo, in via Giolfino ,12.Per chi arriva da Verona Sud; prendere la circonvallazionein direzione Vicenza, passato il ponte sull'adige proseguiresempre nella direzione Vicenza; passato il cimiteromonumetale (sulla vostra destra), dopo la curva obbligatache vi porta verso sinistra trovate un semaforo, doposvoltare subito alla prina via a destra, avanti 50 metri esiete arrivati. Via Giolfino, 12Da Vicenza: Uscite a Verona est, proseguite verso il centrodi Verona, passando San Michele Extra, percorrendo tutta ViaUnità d'Italia e Corso Venezia; Arrivati in fondo a C.soVenezia- al Semaforo , imboccate a Sinistra il viale che viporta alla stazione di Porta Vescovo, poi prima del piazzalesvoltate a destra, in fondo alla via parcheggiate. sietearrivati.

'PSICODRAMMA A PIÙ VOCI’

con il patrocinio del Comune di Provaglio d’Iseo
la disponibilità dell’ Istituto Comprensivo di Provaglio d’Iseo
la collaborazione della Cooperativa di solidarietà sociale Il Germoglio
DECIMO INCONTRO DI
'PSICODRAMMA A PIÙ VOCI’
Titolo di questa edizione. “GERMOGLI”
Sabato 31 gennaio – Domenica 1 febbraio 2009
Provaglio d’Iseo-Bs:
Cinema Teatro Pax - Palestra Comunale – Scuola Primaria – Nuova palestra scolastica – Sala Comunale delle associazioni - Centri Diurni Disabili Cooperativa “ Il Germoglio” – Teatro di Psicodramma

Da un’idea di Monica Zuretti, accolta e condivisa da Paola De Leonardis, Maurizio Gasseau, Luigi Dotti e Clelia Marini, nel corso di una riunione presso la Cooperativa Il Germoglio di Iseo nel 1999, si è concretizzata e consolidata ormai da dieci anni la proposta di un “Incontro di psicodramma a più voci’.
Nel grande contenitore dell’ Incontro, del riconoscimento delle diversità, e del desiderio di costruire ponti e connessioni Psicodramma a più voci vuol favorire un incontro/confronto tra psicodrammatisti, che utilizzano modalità e riferimenti teorici diversificati (psicodramma classico, analitico individuativo, junghiano, playback theatre, ecc.).
Lo scorso anno, con il titolo”PONTI”, si è continuato questo cammino di riconoscimento della diversità e dell’altro da Sé, col desiderio di costruire ponti e conessioni non solo all’interno del mondo psicodrammatico, ma anche verso e tra le diversità, le differenze di genere, di cultura, di età, di territorio.
Quest’anno il decennale di più voci con il titolo “Germogli” vuole onorare il cammino fatto e le persone che lo hanno consentito per volgere lo sguardo a quanto si sta sviluppando e si potrà ancora costruire nello psicodramma, nel lavoro con i gruppi e nel sociale.
In continuità e progressione rispetto alle edizioni precedenti, sono previsti laboratori e attività in piccolo, medio e grande gruppo, apertura al territorio, spazi di confronto teorico-metodologico
Anche quest’anno vi sarà lo svolgimento simultaneo e collegato di altri incontri di Psicodramma a Più Voci in luoghi diversi: PALERMO e Sidney (Australia).

Psicodramma a più voci è autogestito e aperto a psicodrammatisti e anche a persone interessate a conoscere lo psicodramma.

Questo il gruppo di lavoro che in forme diverse ha promosso e consentito l’incontro di quest’anno: Monica Zuretti (Buenos Aires), Clelia Marini e Luigi Dotti (Brescia), Paola De Leonardis (Milano), Wilma Scategni (Torino), Chiara De Marino(Livorno – Lucca), Wanda Druetta (Torino), Maurizio Gasseau (Torino) oltre a Pamela Tallarini, coordinatrice CSE della Cooperativa Il Germoglio

Numerosi gli psicodrammatisti che hanno dato la disponibilità di massima alla conduzione di laboratori nell’edizione 2009, oltre ai componenti del gruppo di lavoro. L’elenco dei conduttori verrà continuamente aggiornato sul sito www.psicosociodramma.it

La disponibilità di altri psicodrammatisti per condurre laboratori è gradita
(comunicare a Gigi Dotti: incontro@psicosociodramma.it )
Consulta per ulteriori informazioni il sito web: www.psicosociodramma.it, alla pagina NEWS, che viene costantemente aggiornata sugli aspetti organizzativi e di contenuto)
ASPETTI ORGANIZZATIVI

SEDI DEI LAVORI

Dato l’elevato numero di partecipanti previsto (oltre 200) e per consentire un buon lavoro sia nelle plenarie che nei gruppi-laboratorio, ci articoleremo su più sedi a seconda delle necessità.Cinema teatro pax, Palestra Comunale, Aule scuola primaria, Palestre Nuove scuole, Sala Comunale delle Associazioni, Teatro di Psicodramma di Provaglio d’Iseo, Centri Diurni Disabili (CDD) di Provaglio d'Iseo(Fantecolo) e Paratico e sede centrale della Cooperativa 'Il Germoglio' (Iseo)



SEDE DI RITROVO SABATO 31 gennaio dalle 9 alle 10:
PALESTRA COMUNALE (accanto alle scuole e alla Chiesa) – Provaglio d’Iseo (Bs)
Inizio ore 10 presso il cinema Teatro Pax
In occasione del decennale nella plenaria verrà proiettato per la prima volta in Italia un video con frammenti di psicodrammi di J.L. Moreno con sottotitoli in italiano – La plenaria verrà realizzata con il contributo degli ospiti dei Centri della Cooperativa Il Germoglio e condotta dagli psicodrammatisti che dieci anni fa hanno dato avvio a Psicodramma a Più Voci: Paola De Leonardis, Luigi Dotti, Maurizio Gasseau, Clelia Marini e Monica Zuretti.
DATE E ORARI:
SABATO 31 gennaio: ore 9-10: registrazione partecipanti e iscrizione ai laboratori (Palestra Comunale)- ore 10 – 13 sessione plenaria 13 – 14.30 - pausa pranzo - ore 14.30. – 16.30.: laboratori in sottogruppi – 16.45 – 18.45 laboratori in sottogruppi
In parallelo 16.45 – 18.45 incontro preparatorio Congresso IAGP, coordinato da Maurizio Gasseau
(andiamo a cena insieme sul lago d'Iseo, per chi lo desidera!)

DOMENICA 1 febbraio: ore 9 -10.50 e 11.05 – 12.55 laboratori in sottogruppi; 12.55 –14.15 pausa pranzo – 14.15 – 16.15 plenaria conclusiva
ISCRIZIONI
L'incontro è autogestito. Chiediamo un piccolo contributo per la Cooperativa che ci ospita per le spese organizzative e per uso delle sedi e per i due pranzi con prodotti locali. (35 euro per le due giornate, da versare al momento della registrazione, sabato 28)
Per iscriverti invia una mail a incontro@psicosociodramma.it
per chi proprio non ce la fa ad inviare mail può telefonare o inviare un fax: 030989358 (Clelia Marini) (chiediamo di ridurre al minimo telefonate e fax – grazie)
E’ comunque necessario iscriversi per tempo per poterci meglio organizzare


Coordinamento e organizzazione: Gigi Dotti e Clelia Marini
Segreteria organizzativa: Gaetano Martorano
Per informazioni invia una e-mail a : incontro@psicosociodramma.it

E’ PREVISTO UNO SPAZIO INFORMATIVO E DI SCAMBIO DOVE ESPORRE POSTER, DEPLIANT, PROGETTI, LIBRI, SCRITTI, PUBBLICIZZAZIONE DI INIZIATIVE E REALTA’ LEGATE ALLO PSICODRAMMA: invitiamo i partecipanti a portare materiale : la molteplicità e l’abbondanza sono una ricchezza!

La disponibilità di altri psicodrammatisti per condurre laboratori è gradita
(comunicare a Gigi Dotti: incontro@psicosociodramma.it )

Consulta per ulteriori informazioni il sito web: www.psicosociodramma.it, alla pagina NEWS, che viene costantemente aggiornata sugli aspetti organizzativi e di contenuto)
COME ARRIVARE A PSICODRAMMA A PIU’ VOCI

Per arrivare IN MACCHINA alla palestra comunale:
da Milano: autostrada MI-VE, uscita ROVATO, direzione Iseo, dopo 5 km Timoline Corte Franca, dopo la Chiesa c’è una rotatoria, girare a destra per PROVAGLIO (3 Km), passaggio a livello, rotatoria, girare a sinistra, alla succesiva rotatoria girare a destra per via Sebina e parcheggiare nella piazza. Andare a piedi in direzione della chiesa-scuole elementari (accanto c’è la palestra comunale)
Da Brescia: tangenziale per ISEO-Valle Camonica, uscita a Camignone, oltrepassare il paese in direzione PROVAGLIO, entrare in Provaglio per via Sebina e parcheggiare nella piazza a sinistra. Andare a piedi in direzione della chiesa-scuole elementari (accanto c’è la palestra comunale).

Per arrivare IN TRENO: ferrovia Brescia – Iseo – Edolo; scendere alla stazione di Provaglio, andare a sinistra in direzione centro di Provaglio: accanto alla Chiesa ci sono le scuole e la palestra comunale

Per arrivare IN AUTOBUS: linea Brescia – Iseo – Valle Camonica. Scendere a Provaglio centro (via Sebina). Accanto alla Chiesa ci sono le scuole e la



SISTEMAZIONE ALBERGHIERA

+ Azienda Promozione Turistica Iseo: tel. 030/ 980209
+ Agenzia La Fenice Viaggi Turismo Iseo: tel. 0309821286
+ (****) Hotel Lamosa – Provaglio d’Iseo, Via Sebina
+ (*) Le Margherite – Clusane d’Iseo - 0309829205
+ (*) Aquila – Sulzano - 030985383
+ (*) Villa Rosa – Sulzano – 030985557
+ (*) Sant’Alberto (Meublé) – Paratico - 030912201
+ (**) Albergo Arianna - Iseo: tel. 0309822082
+ (***) Albergo Ambra Hotel - Iseo: tel. 030980130
+ (**) Albergo Milano - Iseo: tel. 030980449
+ (***)Albergo Meublé Rosa - Iseo: tel. 030980053 –
+ (**) Albergo Milano - Iseo: 030980449 –
+ (**) Motta – Sale Marasino – 0309824470
+ (**) Orazio – Sale Marasino – 030986174
+ (**) Bonomelli – Erbusco – 0307722425
+ (**) San Michele – Ome - 030652036
+ (***) Albergo Moselli - Pilzone d'Iseo: tel. 030980231
+ (***) Albergo Dossello - Iseo: tel: 0309829130
+ (***) Albergo Hotel Aquarium - Clusane d'Iseo: tel. 030989018
+ (***) Albergo Hotel Punta dell'Est - Clusane d'Iseo: 030989060
+ (***) Rosmunda Locanda del Lago – Clusane d’Iseo 030989019
+ (***) Araba Fenice– Pilzone d’Iseo - 0309822004
+ (***) Cà Bianca – Paratico – 030910110
+ (***) Stazione – Paratico - 030910230
+ (***) Albergo Hotel Villa Bredina - Sale Marasino: 030986298
+ (***) Rotelli – Sale Marasino 030986115
+ (****) La locanda della Franciacorta (Garni) - Timoline di Corte Franca 0309847220
+ (****) Albergo Hotel Relais Franciacorta - Colombaro Corte Franca: 0309884234
+ (****)Albergo Relais di Campagna I Due Roccoli - Iseo: 0309822977 – 9822978
+ (****)Albergo Villa Kiznica - Sale Marasino: 0309820975
+ (****) Lago Hotel Resort – Iseo- 03098891
+ (****) Mirabella Iseo – Clusane - 03098051

+ (Bed & Breakfast) 030983320 – Provaglio
+ (B&B) La Corte Camignone Passirano 030654226
+ (B&B) Chez Micheline – Iseo 030981536
+ (B&B) La Terrazza – Iseo 030980172)
+ (B&B) Miralago – Iseo 0309840550




La disponibilità di altri psicodrammatisti per condurre laboratori è gradita
(comunicare a Gigi Dotti: incontro@psicosociodramma.it )

Consulta per ulteriori informazioni il sito web: www.psicosociodramma.it, alla pagina NEWS, che viene costantemente aggiornata sugli aspetti organizzativi e di contenuto)

Invito alla Carovana nazionale antimafie


Invito rivolto a tutti a partecipare alla Carovana nazionale antimafie,

che sabato 8 novembre farà tappa all'Università di Verona.

La Carovana, promossa da Arci, Libera e Avviso Pubblico, quest'anno è dedicata al 60° anniversario della Costituzione e della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo.

Sarà un'ottima opportunità di riflessione e dibattito, l'occasione ufficiale per promuovere i temi di Libera nella nostra regione.

Diffondete pure l'invito ai vostri amici,

30 Ottobre incontro gruppo ELGBT Verona


Il gruppo studentesco EGLBT dell'Università di Verona ,
vi invita all'incontro che si terrà in aula
Messedaglia in S.Maria delle Vittorie
dalle ore 18:00-20:00

giovedi 30 ottobre

in tale occasione ci sarà la presentazione del libro
"Parole Diverse" a cui parteciperà l'autore
Fabio Casa dei Turroni

Per Informazioni e contatti
con il Gruppo ELGBT dell'Università di Verona:
eglbtvr@yahoo.it

Per la decriminalizzazione universale dell'omosessualità


Per la decriminalizzazione universale dell'omosessualità

RACCOLTA FIRME PER LA DEPENALIZZAZIONE DELL'OMOSESSUALITÀ

Ci girano questa iniziativa che volentieri pubblichiamo.
Partecipa alla raccolta di firme a sostegno della proposta della Ministra francese per i Diritti Umani Rama Yade per la depenalizzazione universale dell'omosessualità ; è noto infatti che ancora in troppi Paesi si viene incarcerati e persino condannati a morte per relazioni omosessuali .L'On. Rama Yade presenterà la sua richiesta, con il pieno appoggio del Governo francese, all' Assemblea Generale delle Nazioni Unite il prossimo Dicembre.

il link per la raccolta delle firme è : http://firmiamo.it/decriminalizzazionedellomosessualita

Anche la Ministra italiana per le Pari Opportunità On. Mara Carfagna ha dichiarato in un'occasione che chiederà all'Ambasciatore presso le Nazioni Unite di farsi portavoce della suddetta richiesta. Da parte italiana però, oltre a questa timida affermazione, null'altro è stato fatto e nessun impegno ufficiale è stato reso noto.
E' dall'indignazione per l'indifferenza generale che sembra regnare intorno a noi su temi di così grande civiltà che è nata la raccolta di firme a sostegno della proposta di Rama Yade.
Le promotrici di tale petizione on-line sono un esiguo gruppo di donne incontratesi nel forum del sito Ellexelle, che ritengono doveroso diffondere questa notizia e sollecitare gli utenti del web e la società a sostenere la proposta francese , anche firmando la petizione in allegato e di cui è fornito più sotto il link . Chiediamo pertanto la vostra cortese collaborazione nel far conoscere questa iniziativa e possibilmente nell'inserire nel Vostro sito il link della petizione .
Ringraziandovi per l' aiuto a una buona causa che vorrete fornirci ,

Vi Saluto cordialmente.

Sarah

VERONA LGBT & QUEER VISION - Anno 2°


Partirà con il prossimo 1° ottobre la 2a Rassegna di Cinema LGBT Verona, organizzata da Arcilesbica Verona, Arcigay Pianeta Urano Verona e Romeo's Club di Verona, dal titolo "VERONA LGBT & QUEER VISION - Anno 2°"

Un programma ricco, fatto di film vecchi e nuovi, film di culto che i più giovani non hanno mai visto e film appena sfornati dai festival di cinema a tematica LGBT.
I film, doppiati in italiano oppure in lingua originale sottotitolati, seguiranno dei filoni tematici: Dal coming-out adolescenziale alla vita di coppia, dalla lotta all'omofobia al dramma dell'aids, la relazione lesbica e quella gay, l'identità di genere e il travestitismo.Abbiamo cercato di spaziare ad ampio raggio e di non fossilizzarci solo su scelte facili, leggere e disimpegnate.Tutto questo grazie ad un affiatato Gruppo Cinema di Arcigay e Arcilesbica Verona che ha lavorato senza tregua anche durante l'estate.
"Madrina" virtuale della rassegna sarà Gabrielle, una delle splendide ragazze con la parrucca viola della Base Luna nella famosa serie televisiva anni 70: "U.F.O - Shado".

Programma di Ottobre 2008

Mercoledi 1: All Over the Guy

Mercoledi 8: xxy

Mercoledi 15: A cause d’un garçon

Mercoledi 22: A mia madre piacciono le donne

Mercoledi 29: Lo schermo velato ( the celluloid closet)

Ora e luogo: Romeo's Club Verona
Via Giolfino, 12 (Zona Porta Vescovo)
Entrata con tessera Arcigay.

Per Informazioni: 340.9660487 - 349.3134852
- cinema@arcigayverona.org

IMPROVVISAMENTE...Grande successo!

Grande riuscita della proiezione di IMPROVVISAMENTE L'INVERNO SCORSO.

Serata organizzata da Arcigay e Arcilesbica Verona, Venerdì 26 Settembre al Circolo ENEL di Via Basso Acquar.
Sala piena con oltre un centinaio di persone. Buona anche la visione e l'audio.

Un ringraziamento speciale a tutte le ragazze e i ragazzi (non importa l'età) del Gruppo Cinema, che si son dati da fare con entusiasmo, per sistemare la sala efare i preparativi tecnici per la proiezione.
Perciò, ancora un particolare grazie a: Sandra, Monica, Emanuela, Paola, Massimo, Stefano e Antonio... e ovviamente anche in generale a tutto il Comitato e direttivo.
Grazie anche a chi del gruppo ieri non è potuto esserci per problemi di salute o lavoro, come Roberto e Federico o perchè al compleanno della sorellina "quarantenne" in Puglia, come Mery.
Le occasioni per impegnarsi non mancheranno di certo.

Adesso l'attività cinema di Arcigay e Arcilesbica Verona si concentra sulla Rassegna al Romeo's che partirà con il prossimo Mercoledì 1° Ottobre.

Verona Caput Fasci

VERONA CAPUT FASCI: Presenta ARCI Villafranca - Kroen in Collaborazione con il Comitato Alziamo la Testa:

Venerdì 3 Ottobre 2008
Arci Kroen Villafranca
Via Arnaldo Porta, sulla strada che dagli impianti sportivi porta a Rosegaferro.

Teatro - ore 22.00

Concerto - h.23.00
a seguire Dj: Dfrocij "In pride we trust"

Con la partecipazione culinaria di Fornelli Ribelli.


Opera Teatrale di ELIO GERMANO e ELENA VANNI , ispirata ai fatti avvenuti a Verona nel 1995, quando furono approvate (prima volta in Europa) delle mozioni antigay da parte dell'allora Consiglio Comunale di Destra, retto da Michela Sironi Mariotti. Durante quell'estate ci furono gravissime espressioni contro gay e donne da parte di consiglieri comunali della maggioranza fra cui Romano Bertozzo (Lega Nord) e Vittorio Bottoli (AN). Si costituì poi il Comitato Alziamo la Testa, composto principalmente dai miltanti dell'allora Arcigay-Arcilesbica Pink che organizzò una grande manifestazione nazionale di risposta alle mozioni omofobe.
La manifestazione del 30 Settembre 1995 portò a Verona migliaia di persone da tutta Italia.

Subito dopo l'approvazione delle mozioni (14 Luglio 1995), che di fatto poneva Verona fuori dall'Europa, sette attivisti del Comitato Alziamo la Testa bloccarono il traffico in Via degli Alpini per protesta e furono portati via immediatamente dai vigili urbani e carabinieri.

Questa vicenda è ancora oggi parte della memoria storica del movimento e della comunità LGBT veronese nelle sue varie espressioni.

Per maggiori informazioni:

Circolo Pink Verona

************
Intervista a Elena Vanni
da “la differenza - settimanale di cultura”
Anno 1 Numero 31 - 22.09.2008
http://www.differenza.org/articolo.asp?ID=332

Sarebbe bello potersi permettere Shakespeare
Elena Vanni ed Elio Germano autori e attori di “Verona caput fasci”, un’inchiesta teatrale sui fatti di violenza e intolleranza che da anni coinvolgono il capoluogo veneto.
Mariateresa Surianello

IMPROVVISAMENTE L'INVERNO SCORSO


Vi comunichiamo che VENERDI’ 26 SETTEMBRE
a Verona, verrà proiettato per la prima volta il Film-documentario
“IMPROVVISAMENTE L’INVERNO SCORSO”.
Il film-documentario pluripremiato da moltissimi festival di cinema
internazionali, fra cui il famoso festival di Berlino.

Il Film è attualmente in programmazione in tutto il mondo
con un crescendo di richieste fino all’estate 2009.
E’ stato girato da Gustav Hofer e Luca ragazzi sulla mancata
approvazione dei DICO nella passata legislatura in un interessante percorso
attraverso un Italia intollerante ed omofobica.

Info: 349.3134852

Per maggiori info http://www.arcigayverona.org/eventi/improvvisamenteaverona

Pubblicato anche su: Young GLBT Verona
e su: Cinema LGBT Verona

Lazzaretto: Stampa e Comunicati

:: Comunicato di risposta di Arcigay verona
su caso Lazzaretto.

Pubblicato su


:: Articolo Arena del 16 Luglio 2008
Pubblicato su


L'Arena 19 Settembre 2008
DEGRADO. Ricognizione dei componenti delle commissioni Sicurezza e Patrimonio nell’area abbandonata Prostitute e «nudisti» Il Lazzaretto è zona hard

Ma è pronto il progetto di riqualificazione che sarà presentato in Comune L’intera area verrà destinata a luogo di relax, tempo libero e culturaGiorgia Cozzolino «Scampagnata» tra le rovine del Lazzaretto per i membri delle commissioni Sicurezza e Patrimonio. «Abbiamo voluto verificare lo stato di degrado del luogo descritto dalla circoscrizione», spiega il presidente della commissione Sicurezza, Stefano Ederle, «per accertarci della gravità del problema e trovare soluzioni». E prosegue: «Ci è stato riferito che i residenti lamentano il continuo andirivieni di persone, anche svestite, e incontri sessuali in pubblico. Inoltre il luogo è segnalato su un sito internet veronese come punto di incontro gay». Ma di persone al Lazzaretto, oltre ai consiglieri, nel primo pomeriggio di ieri nemmeno l’ombra: nessuno che prendesse il sole nudo (come già avevamo testimoniato in un nostro servizio questa estate) né fenomeni ci prostituzione come invece raccontano i residenti che denunciano scene poco edificanti persino sulla strada chiusa che porta al Lazzaretto. A fine settembre, la commissione congiunta Sicurezza-Patrimonio si riunirà di nuovo per ospitare l’architetto Fiorenzo Meneghelli che illustrerà il progetto di riqualificazione del Lazzaretto, (già presentato alla passata giunta Zanotto), con il quale ha vinto il premio Piccinato. E lo stesso Meneghelli era presente ieri per narrare i trascorsi storici del luogo e accennare solo vagamente alla sua idea di integrazione tra area pubblica (circa 50mila metri quadrati del Comune) e area privata (100mila metri quadrati di proprietà della società Fair Play). «L’idea è di riqualificare e bonificare la zona trasformandola con le strutture necessarie a luogo di relax, tempo libero e cultura», spiega il progettista. E dalla minoranza, i consiglieri Edoardo Tisato (Verona Civica) e Roberto Fasoli (Pd) hanno sollevato la preoccupazione di «un equilibrio tra il profitto imprenditoriale e l’interesse della collettività». Timore che il presidente della commissione Patrimonio Alberto Zelger ha voluto minimizzare spiegando: «L’amministrazione troverà il modo per non spendere nulla e riqualificare l’area come per le ex cartiere». Intanto però c’è chi come il presidente della settima circoscrizione, Daniele Perbellini, aspetta di vederci chiaro:«Quando il progetto passò in circoscrizione nel 2006 ci riservammo di esprimerci perché non ci era stato fornito alcun dettaglio sulle opere». C’è chi ritiene che l’amministrazione comunale voglia coinvolgere la Fondazione Cariverona nella bonifica dell’area in modo da rendere il Comune meno ricattabile dal privato nell’eventuale trattativa. Che molti si augurano non duri altri vent’anni.

Circolo Pink su articolo Lazzaretto

CIRCOLO PINK VERONA
BRUTTISSIMO SERVIZIO SU TELEARENA:
LAZZARETTO COME LUOGO DI PROSTITUZIONE SCOPERTO ORA DAI PEDOFILI


...e continua lo stillicidio sui luoghi di ritrovo omosessuale a Verona.
Mercoledi 17 settembre, va in onda un pessimo servizio su Telearena: vi si parla di prostituzione omosessuale al Lazzaretto, che, a dire del giornalista, troverebbe un riscontro pubblicitario anche su internet. Il servizio fa vedere una pagina del sito del “Circolo Pink”, che pubblicizza il Lazzaretto come luogo di incontro. Da qui, il passo è breve: si associa il luogo alla prostituzione, e poi si istituisce il solito pessimo collegamento fra omosessualità e pedofilia, dato che, si dice, quello è diventato un luogo scoperto anche dai pedofili. Prima di affermare certe cose, sarebbe bene che la redazione di Telearena assumesse informazioni, e adottasse le debite precauzioni.
E’ inaccettabile sentire termini offensivi, che fanno passare le persone omosessuali e transessuali per appestati ed emarginati, colpevoli di rovinare una zona che potrebbe essere, come ora si dice, riqualificata.
Sempre nel medesimo servizio s’è parlato del problema della sicurezza in quel posto: mai successo nulla di rilevante, salvo ai danni degli stessi gay che lo frequentano. Alberto Zelger (consigliere comunale della lista “Tosi sindaco per Verona” ) ne parla in termini di sicurezza, come se omosessuali e transessuali, fossero, con la loro presenza, la causa prima e scatenante di questo degrado, che invece rimonta già al dopoguerra.
Con questo servizio, Telearena e gli amministratori presenti nel servizio, girato al Lazzaretto, hanno solo gettato altro fango sulle persone gay e trans, hanno solo rialimentato, se ce ne fosse bisogno, un pregiudizio che, a Verona, lo sappiamo bene, fa presto a trasformarsi in violenza. Pericolosissimo far passare il posto come luogo di degrado, causato dalla presenza delle persone omosessuali e transessuali: questa scelta, che noi riteniamo deliberata, può solo istigare alla violenza, sia fisica sia culturale, contro gay e trans.
Ravvisiamo inoltre il solito problema, caudato da ignoranza: parlando solo di prostituzione, si elimina automaticamente quello che il luogo è stato per molti gay a Verona, e cioè un semplice luogo di incontro, dove conoscersi. Nulla abbiamo, in ogni caso, contro la libera scelta di prostituirsi.
Come omosessuali e transessuali, apprezziamo che il posto venga valorizzato da un punto di vista artistico e ambientale: ma, in ogni caso, noi non vogliamo diventare la scusa, grazie alla quale la presente amministrazione, e tutte quelle passate, giustificano la loro impotenza e trascuratezza di fronte ai luoghi che, per varie ragioni, si configurano come ‘difficili’.
Riterremo responsabile Telearena degli eventuali atti di violenza contro i gay che frequentano il Lazzaretto, posto che comunque deve rimanere libero anche alla frequentazione gay. Per questo, chiediamo che, in un prossimo servizio, e in tempi brevissimi, siano rettificate le affermazioni avventate trasmesse nei giorni scorsi, e che sia data voce anche a coloro che del mondo gay sanno qualcosa di più dei consiglieri comunali, dei giornalisti, e degli abitanti del posto.

il "circolo pink”

I Blog Arcigay e Arcilesbica Verona

I nostri BlogLo staff Web congiunto di ARCIGAY PIANETA URANO VERONA e ARCILESBICA VERONA, hanno realizzato in questi mesi una serie di BLOG per dare una corretta informazione sulle questioni e tematiche che riguardano più o meno da vicino la comunità (LGBT) Lesbica, gay, bisessuale e transessuale di Verona e non solo.Dai GIOVANI alla SALUTE (Tema sempre più importante, sopprattutto per i Gay) all'OMOFOBIA, alla CULTURA e CINEMA, fino a importanti questioni come la battaglia per il riconoscimento giuridico delle nostre FAMIGLIE ed il rapporto fra comunità LGBT e POLITICA.ARCILESBICA in particolare ha realizzato alcuni BLOG particolari, di ANNUNCI, RELAZIONI, COSTO DELLA VITA oppure RACCONTI e POESIE. Sui nostri BLOG potete scrivere articoli, mandare lettere e postare commenti a ciò che c'è scritto.
Facendolo direttamente sul BLOG o scrivendo alle relative e-mail.

::Visita la Pagina::

MILK Verona Lgbt Community Center

Il MILK Verona LGBT Community Center è un circolo Arci che si trova in Via Antonio Nichesola 9 a San Michele Extra (Verona )
Vedi il nostro programma su: www.milkverona.it