GRANDE FESTA DI CAPODANNO AL MOMUS THEATRE RESTAURANT e Cinque Giornate Lesbiche (Roma 2 - 6 giugno 2010)

Dopo la partecipatissima assemblea di ottobre vi aspettiamo, sempre alla Casa Internazionale delle Donne, per fare insieme il punto del percorso verso le Cinque Giornate Lesbiche.
Vi ricordiamo inoltre che sono ancora aperte le prenotazioni per la grande Festa di Capodanno (riservata alle donne) che contribuirà al finanziamento delle Cinque Giornate Lesbiche:
ROMA 31 dicembre: inizia il 2010 alla grande con le Cinque Giornate Lesbiche!
Una festa tutta tra donne, per conoscere, chiacchierare, ballare, divertirsi, festeggiare il nuovo anno e contribuire alla realizzazione delle Cinque Giornate Lesbiche:
GRANDE FESTA DI CAPODANNO AL MOMUS THEATRE RESTAURANT
Via del Gazometro 38 - http://www.momus.biz/

CENONE (anche vegetariano) + ANIMAZIONE + DISCOTECA con LIZA DJ
Tutto compreso Euro 60
Per informazioni e prenotazioni: capodanno@cinquegiornatelesbiche.org

Fallo sapere a tutte le tue amiche interessate a festeggiare insieme!
A presto e buone feste a tutte!
Coordinamento Cinque Giornate Lesbiche (Roma 2 - 6 giugno 2010)
http://www.cinquegiornatelesbiche.org/

PRIDE NAZIONALE 2010 A NAPOLI, EUROPRIDE 2011 ROMA

Comunicato stampa -
Arcilesbica -23 dicembre 2009
Pride 2010 a Napoli - Europride 2011 a Roma

Sabato 19 dicembre l'assemblea del movimento LGBTQ nazionale ha deciso di accettare la proposta di svolgere il Pride nazionale 2010 a Napoli nel prossimo Giugno. L’importanza della canditatura di Napoli è stata riconosciuta da tutte e tutti come un importante segnale da parte di una città da troppo tempo scenario di violenza, ma che vuole oggi proporsi come luogo di ribellione all'omofobia e alla transfobia dilaganti innanzitutto tra le sue strade.
Siamo inoltre certe che ospitare a Napoli un grande momento di lotta per i nostri diritti, quale è il Pride, darà forza e voce alle tante donne lesbiche del Sud che ancora oggi vivono in una drammatica condizione di clandestinità le proprie vite e le proprie relazioni e la cui ricattabilità sul mercato del lavoro sempre più escludente e precario è ulteriormente debilitante.
L'assemblea si è anche confrontata sulla delineazione di un "Sistema Pride" che raccordando il Napoli Pride 2010 con tutti gli altri Pride locali che si terranno nel paese, miri alla costruzione unitaria dell'evento internazionale EuroPride che si terrà a Roma nel 2011.
Infine le associazioni LGBT napoletane hanno invitato a febbraio il movimento LGBT a Napoli in una riunione generale ed organizzativa del Pride per costruire la piattaforma politica della manifestazione nazionale.
Giordana Curati, segreteria nazionale ArciLesbica
e-mail: ufficiostampa@arcilesbica.it Mobile: 327.324.31.01 www.arcilesbica.it


Comunicato stampa
movimento lgbt – lesbico, gay, bisessuale, transgender

Si è riunita l’assemblea del movimento lgbt che si ritroverà a febbraio a Napoli
Ieri si è svolta a Roma la riunione del movimento lgbt (lesbico, gay, bisessuale, trans gender) italiano, che ha affrontato la convocazione dei Pride per gli anni 2010 e 2011. All’incontro hanno partecipato le varie articolazioni e sensibilità del movimento che hanno espresso la volontà di costruire un percorso unitario di confronto sui contenuti alla base dei Pride dei prossimi due anni.
Per il 2010 è stata accolta la candidatura avanzata dalle associazioni lgbt napoletane di organizzare il Pride nazionale a Napoli, così come l’assemblea ha ritenuto importante sottolineare come tutti i Pride che si terranno in altre città nel 2010 faranno parte di un comune percorso preparatorio dell’EuroPride 2011 di Roma.
Un gruppo di lavoro preparerà l’incontro del movimento che si terrà a Napoli a febbraio 2010 dove saranno discussi i contenuti politici della stagione Pride 2010.
Il 19 dicembre 2009 si è svolta a Roma la riunione del movimento lgbt (lesbico, gay, bisessuale, transgender) italiano, che ha affrontato la convocazione dei Pride per gli anni 2010 e 2011.
All’incontro hanno partecipato le varie articolazioni e sensibilità del movimento che hanno espresso la volontà di costruire un percorso unitario di confronto sui contenuti alla base dei Pride dei prossimi due anni.
Per il 2010 è stata accolta la candidatura avanzata dalle associazioni lgbt napoletane di organizzare il Pride nazionale a Napoli, così come l’assemblea ha ritenuto importante sottolineare come tutti i Pride che si terranno in altre città nel 2010 faranno parte di un comune percorso preparatorio dell’EuroPride 2011 di Roma.
Un gruppo di lavoro preparerà l’incontro del movimento che si terrà a Napoli a febbraio 2010 dove saranno discussi i contenuti politici della stagione Pride 2010.
Il Pride nazionale di Napoli del 2010 seguirebbe di ben 14 anni l'unico evento precedente, che si svolse nella città partenopea il 29 giugno 1996.

Chi siamo e che cosa facciamo:


Mettiamo in gioco i nostri corpi - AMORI CONTRO L'OMOFOBIAFRANCESCO E RUDI

Noi mettiamo in gioco il nostro volto... Siamo rudi e Francesco. Insieme da più di tre anni. Innamorati come al primo dì. Conviventi a Lavis vicino Trento. Con famiglie consapevoli e felici della nostra relazione. Un amore sano e disinteressato. Un uomo di 50 anni e uno di 25. Uno del nord e uno del sud. Uno fiorista, l'altro attore teatrale. Vogliamo dimostrare di credere nell'amore che, se esiste, non ha nè età, nè sesso nè origini e distanze.

Grande successo di: "UNA VISITA INOPPORTUNA"

Grazie di cuore a tutt* per la meravigliosa serata di ieri.
Quest'anno di iniziative ne abbiamo fatte davvero molte, tante belle e partecipate, ma quella di ieri sera, sarà per noi indimenticabile.
Vedere il Teatro Camploy pieno di gente è stata per noi un'emozione unica.
Un ringraziamento speciale va senza dubbio al nostro Presidente MICHELE BREVEGLIERI, che in questi mesi si è veramente "sbattuto" per far riuscire lo spettacolo, facendo la spola fra un ufficio e l'altro del Comune, tenendo i rapporti con la Compagnia Teatrale, trattando con Siae e
burocrazia varia, senza poter godere del momento finale,
perchè assente per motivi di lavoro.
Grazie ai nostri ragazzi e ragazze di Arcigay e Arcilesbica per l'organizzazione, al Presidente del GASP, MAURO BEDIN per l'intervento di presentazione dell'associazione e alla Compagnia Teatrale "Double Face" con la regista Daniela e gli attori tutti per la splendida recitazione.
Un evento che è stato pubblicizzato solo grazie alle nostre forze con una quasi inesistente copertura mediatica.
Questo evento lo abbiamo voluto per il sostegno alla lotta contro l'HIV/AIDS e ci ha permmesso di presentare così in grande stile la nuova associazione GASP!Gruppo Salute e Prevenzione Aids! di Verona. Una realtà nata a fine Luglio 2009.
Grazie infine ai locali della comunità LGBT veronese, al Cassero di Bologna e chi ci ha sostenuto con le offerte prima e dopo lo spettacolo.
Offerte che ci permetteranno di cominciare a mettere in campo campagne e servizi di prevenzione ed informazione su HIV ed MTS.

Il Direttivo
del Comitato Provinciale
ARCIGAY PIANETA URANO VERONA

------------------------------------------
Ci hanno sostenuto:

Cassero Gay Lesbian Center - Bologna
(http://www.casserosalute.it)
Arcilesbica Juliette & Juliette - Verona
(http://arcilesbicaverona.blogspot.com)
Romeo's Club - Via Giolfino (Verona) - 3409660487
Café de la Gare - Viale Ungheria, 17
(Isola della Scala -VR) - 0456630702
Al Bracere - Via Adigetto 6/A (Verona) - 045597249
Luclà Café - Via Bentegodi, 4/A (Verona)
JBC Junior Buk Club - Via Fenilon, 103 (Verona) - 045952414
Art Café - Via Gaetano Trezza, 43/A (Verona)
H2O Tattoo&Piercing - Piazza Pozza, 5 (Verona) - 349.4693294
L'Eglise - Via Santa Felicita, 8 (Verona) - 3383907839

In occasione del 1°Dicembre Giornata Mondiale Contro L'AIDS La compagnia teatrale "Double Face" ha presentato "UNA VISITA INOPPORTUNA"di Copi - Regia Daniela Carli al TEATRO CAMPLOY .
Ingresso gratuito.Ultimo lavoro di Copi, fumettista, scrittore e drammaturgo gay morto di AIDS, messo in scena dalla compagnia teatrale "Double Face" .
In quest'opera autobiografica il protagonista, costretto in un letto di ospedale, tiranneggiato dalla sua infermiera, dalle nostalgiche attenzioni del vecchio amico, dal giovane giornalista, dal cinismo del professore dell'ospedale, mantiene uno sguardo ironico nei confronti della vita e delle relazioni umane. Tutto diventa teatro, anche la visita della morte, che riveste i panni di una pazza cantante lirica lobotomizzata: tutto si mescola in un gioco tragicamente umoristico e scoppiettante che riesce a trovare la forza della risata fino all'ultimo travestimento.
Le vostre generose offerte sono andate a favore dell'associazione di volontariato GASP! Gruppo Salute e Prevenzione AIDS.
trovi altre notizie sul sito di ARCIGAY Pianeta Urano
http://www.arcigayverona.org/sito/index.php?option=com_content&view=article&id=237:una-visita-inopportuna&catid=79&Itemid=154

MILK Verona Lgbt Community Center

Il MILK Verona LGBT Community Center è un circolo Arci che si trova in Via Scuderlando, 137 in Borgo Roma a Verona
Vedi il nostro programma su: www.milkverona.it