Continua la campagna BE SMART! anche a Natale

Continua la campagna BE SMART! anche a Natale
Infatti Domenica 25 Dicembre 2011,
i volontari del MILK Verona,
saranno presenti al MILORD (Berfi's Verona)
con un banchetto con materiale informativo,
distribuzione preservativi e vendita di splendidi gadget per
sostenere la lotta contro l'AIDS/HIV e le MST.


Capodanno al MILK: La Notte di Santa Silvestra. Sabato 31 Dicembre vieni a festeggiare con noi!

Aspettiamo insieme il 2012
A partire dalle 21 con Suberbo Buffet
Antipasti, Tris di Primi, Secondi vari, Contorni misti,
Menù vegetariano e dolci.
Il tutto accompagnato da ottimi vini, Spumante,
Musica, Giochi, Video e... Tanto divertimento
insieme a noi.

A soli 20 Euro
con inclusa una consumazione
----------------------------------
INFO e PRENOTAZIONI
346 9790553 - 349 0505031
----------------------------------------------
Dove: MILK Verona LGBT Community Center
Via A. Nichesola, 9 - Verona - San Michele Extra
(Vicino a Piazza del Popolo)
------------------------------------------------
Arcilesbica Verona:
www.julietteverona.it
Arcigay Pianeta Urano Verona: www.arcigayverona.org

Kiss Face": i gay e le loro amiche

Una serata divertente e spensierata per prepararsi alle vacanze di fine anno...
Domenica 18 dicembre dalle ore 19 Arcigay Pianeta Urano Verona invita Giorgio Ghibaudo, autore di Kiss Face, la storia esilarante di un'amicizia fra un ragazzo gay ancora alle prime armi e una sua amica etero assidua frequentatrice degli ambienti LGBT. Insieme a lui parleremo dei variegati rapporti fra i gay e le donne che li circondano: sagge confidenti, compagne di avventure, consulenti sentimentali, semplicemente curiose oppure vere e proprie "frociarole" - etero, nell'immaginario collettivo, eppure talvolta anche lesbiche. Invitate le vostre amiche e raccontateci le vostre esperienze! :).

Serata di dibattito con aperitivo/buffet con la partecipazione straordinaria di Sebastiano Ridolfi e Ilaria Malagutti di "Romeo in Love", il video podcast sulla cultura GLBT dell'Università di Verona.

Dove: Milk Center, Via Nichesola 9, 37132 Verona (zona: S. Michele Extra)

Info: daniele@arcigayverona.org
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.arcigayverona.org; www.milkverona.it

BE SMART! al Trap di Brescia - Sab 3 Dic

In occasione della GIORNATA MONDIALE DELLA LOTTA ALL'AIDS - BE SMART!
Sabato 3 Dicembre 2011
, i volontari del MILK Verona, saranno presenti con un banchetto con materiale informativo, distribuzione preservativi e vendita di splendidi gadget al TRAP! di Brescia.



GETTING ZERO - ARRIVARE ALLO ZERO
Il mondo si è impegnato ad arrestare la diffusione di Hiv/Aids entro il 2015. Lo slogan della giornata mondiale del 2011 è "getting to zero": zero nuove infezioni, zero discriminazioni, zero morti AIDS correlate. Tutti noi che da 30 anni lottiamo contro l’Hiv pensiamo che ciò non sia utopia e che con le conoscenze attuali, l’individuazione di alcune priorità e l’adeguato impegno politico ed economico arrivare a zero sia possibile.

ZERO NUOVE INFEZIONI

- Prevenire si può. La trasmissione sessuale è oggi la modalità d’infezione più
diffusa in Italia. Si può prevenire attraverso campagne di informazione mirate, modifica dei comportamenti e riduzione dei rischi, profilattici, PEP (profilassi post-esposizione), ARV (terapia antiretrovirale, efficace anche come prevenzione in quanto riduce la carica virale).

ZERO DISCRIMINAZIONI

- In Italia è necessario e urgente: ridurre stigma e discriminazione ancora presenti nei confronti delle persone che vivono con l’Hiv. Recepire la Raccomandazione dell’International Labour
Organization (ILO) del 2010, che si aggiunge al Codice di Condotta su Hiv/Aids e il mondo del lavoro del 2001. Monitorare l’applicazione dell’articolo 6 della legge 135 del 1990 che vieta ai datori di lavoro di svolgere indagini volte ad accertare lo stato sierologico dei lavoratori, e di richiedere il test per l’Hiv al momento dell’assunzione.

ZERO MORTI AIDS CORRELATE

- La terapia antiretrovirale disponibile oggi è efficace e riduce considerevolmente la progressione verso l’AIDS. La terapia non è una cura definitiva, ma nei paesi dove è disponibile le persone con HIV, in particolare se la diagnosi è tempestiva, possono condurre vite soddisfacenti, lunghe e in salute.
Purtroppo a causa della sua persistente presenza in quelle cellule/siti (detti "santuari") dove resiste alla terapia, il virus compromette la persona tramite una sorta di "allarme continuo" del sistema immunitario (immunoattivazione) e provocando malattie cardiovascolari, neurologiche, renali, epatiche, tumorali, e configurando un quadro clinico di invecchiamento precoce. Il virus HIV ancora non può essere debellato dal corpo, ma si può controllare efficacemente con una maggiore attenzione a tutti gli aspetti di benessere e salute collegati all’infezione.

È necessario investire di più e meglio e dare nuovamente priorità a programmi di accesso al Test Hiv.

Nel 2008 la ricerca SIALON condotta a Verona mostrava che più della metà degli intervistati nella comunità gay non erano al corrente del proprio stato si sieropositività. Complessivamente in Italia circa il 60% delle diagnosi di AIDS avviene in persone che eseguono il test tardivamente, che quindi al momento della diagnosi non sapevano di essere sieropositive. La persona che scopre tardi il proprio stato sierologico non ha l’opportunità di iniziare nei tempi ottimali la terapia antiretrovirale e ha quindi un rischio più elevato di giungere ad una fase conclamata della malattia, e una ridotta probabilità di un pieno recupero immunologico una volta iniziato il trattamento farmacologico.

Cos'è la ricorrenza del 1° Dicembre


La Giornata mondiale contro l'AIDS, indetta ogni anno il 1º dicembre, è dedicata ad accrescere la coscienza della epidemia mondiale di AIDS dovuta alla diffusione del virus HIV. Dal 1981 l'AIDS ha ucciso oltre 25 milioni di persone, diventando una delle epidemie più distruttive che la storia ricordi. Per quanto in tempi recenti l'accesso alle terapie e ai farmaci antiretrovirali sia migliorato in molte regioni del mondo, l'epidemia di AIDS ha mietuto circa 3,1 milioni di vittime nel corso del 2005 (le stime si situano tra 2,9 e 3,3 milioni), oltre la metà delle quali (570.000) erano bambini.L'idea di una Giornata mondiale contro l'AIDS ha avuto origine al Summit mondiale dei ministri della sanità sui programmi per la prevenzione dell'AIDS del 1988 ed è stata in seguito adottata da governi, organizzazioni internazionali ed associazioni di tutto il mondo.Dal 1987 al 2004 la Giornata mondiale contro l'AIDS è stata organizzata dall'UNAIDS, ovvero dall'organizzazione delle Nazioni Unite che si occupa della lotta all'AIDS, la quale, in collaborazione con altre organizzazioni coinvolte, ha scelto di volta in volta un "tema" per la Giornata. Dal 2005 l'UNAIDS ha demandato la responsabilità dell'organizzazione e gestione della Giornata Mondiale alla WAC (The World AIDS Campaign), un'organizzazione indipendente, che ha scelto come tema per l'anno - e fino al 2010 - Stop AIDS: Keep the Promise (ovvero "Fermare l'AIDS: manteniamo la promessa") tema che non è strettamente legato alla Giornata Mondiale ma che rispecchia l'impegno quotidiano della WAC.
--------------------------------------------------------------------------------------------------
Come arrivare al TRAP: Uscita Casello A4 di BRESCIA OVEST, entrare in tangenziale tenedo sempre la destra, il locale si trova nella zona industriale in via Castagna n. 55Guarda la Mappa

TRAP: http://www.trapmad.it/club.php
Entrata con tessera ARCIGAY
-----------------------------------------------------------------------------------------------------

Pubblicato su: www.arcigayverona.org - http://milkveronalgbt.blogspot.com

E' un' iniziativa:
MILK VERONA Lgbt Community Center
Via A. Nichesola, 9 - Verona (San Michele Extra)
www.milkverona.it - http://milkveronalgbt.blogspot.com

Cena Veneta "GHO FAME" - Sabato 3 Dicembre

Piatti Tradizionali Veneti preparati dalle nostre cuoche nelle cucine del MILK CENTER e serviti con allegria in un ambiente rainbow

YMCA - Le giovani serate del MILK


YMCA - Le giovani serate del MILK
LETS' DANCE
Balliamo e ci divertiamo in compagnia
con Giochi, Karaoke e Wii a volonta!
La prima di una nuova serie di serate all'insegna del divertimento,
del gioco, dell'allegria.

con Aperitivo e Stuzzichini

Il prossimo 26 Novembre si comincia.
Sei dei nostri?
Ti aspettiamo!

Quando:
Sabato 26 Novembre 2011
dalle ore 20.30

Dove:
MILK LGBT COMMUNITY CENTER
Via A. Nichesola, 9 - Verona (San Michele Extra)
Informazioni: 346.9097553
e-mail:
andrea@arcigayverona.org - giovani@arcigayverona.org

Lgbt e Forze dell'Ordine - L’Egual protezione della legge

"L’Egual protezione della legge"
Lgbt e Forze dell'Ordine
Serata d’incontro, dibattito e approfondimentoDomenica 20 Novembre 2011
Ore 18

Serata con Aperitivo e Buffet
---La protezione della legge: tra gli estremi della Serbia (in cui davanti alla omofobia si sventola bandiera bianca) e del Galles (in cui i commissariati  hanno bandiere arcobaleno contro l’omofobia), come si pongono le nostre
forze dell’ordine?


Ne parliamo con:
Simonetta Morodi Polis Aperta
Associazione di persone lgbt che lavorano nella Polizia
e nelle Forze dell’Ordine
Silvano FilippiSegretario regionale veneto del SIULP(Sindacato Italiano Unitario dei Lavoratori di Polizia).

Dove: MILK Verona Lgbt Community Center
Via A. Nichesola, 9 - VERONA (San Michele)

INFO: 346.9790553 - info@arcigayverona.org Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

- www.milkverona.it - www.arcigayverona.org
milkveronalgbt.blogspot.com

Maladie d'Amour


GASP! G
Gruppo Salute e Prevenzione Aids! Onlus

In occasione del 1° Dicembre - Giornata Mondiale Contro l'Aids
Presenta lo SpettacoloTeatrale
MALADIE D'AMOUR
(Romantiche Pandemie)
Diretto da Gaetano Miglioranzi
con la collaborazione di Lorenzo Garonzi e Guido Ruzzenenti

Giovedì 1° Dicembre 2011
Teatro Laboratorio all’Arsenale di Verona
Ore 21 - Via Tommaso da Vico 9 - Verona (Arsenale)

Ingresso Libero



2° Seminario GASP! - Gio. 27 Ottobre 2011


Giovedì 27 Ottobre al Milk, il GASP! ha organizzato un seminario sulla relazione fra medico e paziente in relazione alle persone hiv+
Il seminario è il secondo di un ciclo di seminari che GASP! organizza in collaborazione con l'associazione NADIR Onlus  è aperto a tutti e può essere utile per chi lavora e fa volontariato nelle associazioni.
Il relatore del seminario è Mauro Bedin - Counsellor e Presidente del GASP!
Giovedì 24 Novembre invece ci sarà il 3° ed ultimo Seminario sul tema: Valutazione e preparazione del paziente sull'inizio della terapia.

INVITO AL 2° SEMINARIO GASP! VERONA / NADIR - 27 OTTOBRE 2011
"ADERENZA E COMUNICAZIONE MEDICO-PAZIENTE: UNA RELAZIONE IMPORTANTE"
relatore Mauro Bedin, Counsellor e Presidente Gruppo GASP!

"COMUNICAZIONE: è la trasmissione di informazioni, pensieri, ed emozioni in modo tale che possano essere ricevuti e compresi in modo soddisfacente.
Una buona comunicazione per il paziente implica:
Riconoscere e rispondere al paziente in quanto persona nella sua completezza: “patient-centered” care;

Riconoscere che, in ogni interazione medico-paziente, sono presenti due esperti:
1) Il medico con le conoscenze cliniche;
2) Il paziente con le conoscenze  circa i fattori individuali e culturali che influenzano l’efficacia del trattamento."


Quando
Giovedì 27 Ottobre, ore 20:00 – 22:00

Luogo
MILK LGBT Community Center - Via Nichesola 9 - Verona (S. Michele)

GASP! Onlus - Gruppo Salute e Prevenzione Aids - www.gruppogasp.it

IL CONFLITTO FRA LE DONNE - Seminario al MILK

IL CONFLITTO FRA LE DONNE - avvicinarsi ad un tabu che tocca tutte
vorrei proporre una prospettiva del conflitto fra le donne che amplia lo sguardo alla nostra situazione storica-sociale e propone di riacquisire coscenza dei livelli di percezione che possono influenzare il nostro sentire e agire. Possiamo sviluppare un'altra orbita di definizione di noi stesse e quindi anche degli incontri - più o meno gradevoli - che attraversano il nostro cammino, trovando quindi anche altre modalità di esserci e comportarci all'interno di essi.
Il seminario inizia con una cena/buffet di autofinanziamento alle ore 19 e poi prosegue alle ore 20 con il seminario di 3 ore.
La conduttrice è Sofie della Vanth che si nutre da un percorso più di ventennale sulla spiritualità femminile.
Partecipanti: 13 - 16 persone
Per la partecipazione viene richiesto un contributo economico di 20 euro per le spese (buffet e viaggio conduttrice).
Per informazioni e/o adesioni telefonare al numero 349 3134852 o scrivere a verona@arcilesbica.it
Luigia presidente@julietteverona.it

1° Anniversario del MILK Verona LGBT Community Center


In un anno ne abbiamo fatte di tutti i colori...
E vogliamo continuare cosi!
Sabato 10 Settembre 2011
1° Anniversario del MILK Verona LGBT Community Center

Ore 19.00: aperitivo
Ore 20.30: cena buffet
Ore 22.00: Spettacolo Drag Queen ed estrazioni premi
Ore 00.01: Taglio del nastro con brindisi e torta
Via A. Nichesola, 9 - Verona (San Michele Extra)www.milkverona.it - www.arcigayverona.org/sito
-
www.julietteverona.it - www.gruppogasp.it

Come diventare socia dell'associazione Juliette & Juliette


Vogliamo condividere con te i valori che guidano l’impegno di un' associazione come Juliette & Juliette. Noi non ci limitiamo a chiedere un sostegno per i nostri progetti, ma l’adesione a una visione di solidarietà, non basata sulla compassione e tolleranza per i peccatori, ma sui diritti e sulla alleanza tra società civili.
Diventa socia/socio!
Tesserarsi è semplice, telefonaci al 3493134852 o scrivici a verona@arcilesbica.it oppure vieni direttamente in sede in via Nichesola 9 – San Michele Extra (VR):

- 15 € per socie ordinarie o amici delle lesbiche.
- 08 come socia che ha anche la tessera Arcigay. (convenzione dovuta alla stretta collaborazione tra Arcigay ed Arcilesbica)
- più di 15€ come socio/a sostenitore;


Ti faremmo compilare una scheda spedita tramite fax 045 8621820 oppure in sede e ti consegneremo la tessera. Sottoscrivi con noi il tuo impegno per la solidarietà e la causa. Per saperne di più >> Info e contatti: 3493134852 o e_mail verona@arcilesbica.it

Si diventa socio/a dopo alcuni incontri con l'associazione. Si può mandare una e_mail  a Juliette & Juliette Verona in via Nichesola 9 San Michele Extra (VR). Contatti :  349.3134852  info@arcigayverona.org OPP. verona@arcilesbica.it

Visualizzazione ingrandita della mappa
Per diventare Socia è importante condividerne i valori espressi nello Statuto [leggi qui lo STATUTO] e sottoscrivere annualmente la tessera.
• Vieni a trovarci e fai la tua tessera presso la sede territoriale in Via Nichesola 9 San Michele Extra (Verona) negli orari degli incontri in sede :
 [PROSSIMI  APPUNTAMENTI]
------------------------------------------------------------------------------
Le attività e i servizi resi ai Soci, in generale, non rivestono carattere commerciale ed esulano dall´applicazione dell´IVA e dell´IRPEG. Noi chiediamo una offerta libera per sostenere le spese del Centro (Affitto, cartoleria, telefono spese SIAE ecc. ). E' un' associazione che vive del volontariato dei soci e non fa nessuna attività di lucro. L´adesione all´ARCILESBICA ha la durata di un anno solare.
Arcilesbica  è presente su tutto il territorio nazionale per mezzo di circoli, associazioni territoriali  costituiti da persone che assieme vogliono promuovere una attività culturale, solidaristica, ricreativa, senza alcun fine di lucro.
Noi come Associazione Juliette & Juliette (VR) abbiamo uno STATUTO che rappresenta l'insieme delle norme che i soci sono tenuti a rispettare e siamo affiliate all'ARCILESBICA Nazionale, nel cui statuto l'associazione si riconosce. I soci dell'Associazione in assemblea hanno nominato un direttivo che predispone ed applica il programma e un presidente che rappresenta legalmente l'Associazione stessa; l'assemblea deve pronunciarsi su attività ed iniziative proposte dal direttivo e lavorare per la loro promozione; ogni anno approva il bilancio. L'attività dell' assemblea deve riconoscersi nelle linee guida dello statuto nazionale ARCILESBICA, deve essere senza scopo di lucro e deve svilupparsi e crescere con la partecipazione di tutti gli iscritti.
Aderire all'ARCILESBICA vuol dire entrare nella più grande rete associativa nazionale di donne lesbiche, di cultura, di impegno civile, di progettualità e di promozione sociale.
---------------------------------------------------------------------

La tessera vale un anno solare e viene rilasciata con non più di  4-5 visite (circa)  in associazione. Il direttivo si riserva di non rilasciarla qualora la persona richiedente non risulti idonea.

L'associazione Juliette & Juliette fa parte del circuito nazionale ArciLesbica.
clicca sull'immagine per ingrandirla.


ATTIVITA' E SERVIZI

TELEFONO   3493134852            Chiamaci per informazioni, curiosità o anche solo per parlare con chi può capirti.
Gli ORARI e i GIORNI che ci trovi al Milk Center  (via Nichesola 9) sono pubblicati nell'AGENDA del Milk Center.

Visualizzazione ingrandita della mappa  (Avvertici prima del tuo nuovo arrivo per poterti accogliere)
L'associazione mette a disposizione le serate che trovi nel nostro programma delle attività.
ATTIVITA' AGENDA APPUNTAMENTI

>> ASSEMBLEE SOCIALI 
Ogni mese si tiene una riunione del direttivo, dove possono intervenire le socie e gli amici/che delle lesbiche tesserati/e.

>> PERIODICO "AGORA'"  Leggi qui AGORA'
La nostra associazione e l'associazione Arcigay Pianeta Urano sta realizzando un giornale in cui raccoglie opinioni, informazioni, notizie di cronaca di vario genere e riflessioni critiche. Chiunque volesse pubblicare un articolo può inviarlo all'indirizzo verona@arcilesbica.it

>> CINEFORUM  [leggi qui sulla nostra attività cinematografica]
Una volta al mese è fissato l'appuntamento con un film a tematica omosessuale o varia. La proiezione avviene nei nostri locali al Milk Center  ed è aperta a tutti i tesserati Arcigay o Arcilesbica.

>>CENTRO DI DOCUMENTAZIONE  [leggi qui le nostre riviste]
Il nostro Centro di Documentazione possiede una ricca biblioteca e una buona videoteca. Il prestito del materiale è consentito esclusivamente ai/alle soci/e. Il Centro Documentazione è aperto durante i nostri appuntamenti per le attività  in via Nichesola 9.

>> DIBATTITI
Ogni mese abbiamo una serata  dedicata alle discussioni di gruppo chiamate FORUM. I temi sono scelti dalle soci/e  .

>> MANIFESTAZIONI DI VISIBILITA'
La nostra associazione si batte per il riconoscimento dei diritti civili degli omosessuali e particolarmente delle donne lesbiche, contro tutte le discriminazioni. Per questo motivo organizza periodicamente delle manifestazioni pubbliche con banchetti informativi e attività di volantinaggio, nelle piazze cittadine e nei locali che offrono la loro disponibilità.

>> SPORT
Periodicamente vengono organizzate partite di calcetto, corse o pedalate per le socie. Il divertimento è assicurato. Alcune socie fanno parte del "gruppo pesce" di Verona. http://sportsalutelgbtverona.blogspot.com/

>> PRANZI E CENE SOCIALI
E' senza dubbio questa l'attività preferita di tutte noi! E' l'attività che ci permette di pagare l'affitto! :) Quindi cari/e/*  amici/he/*  se volete aiutare l'associazione venite al centro alle nostre cene ! Il Centro Milk  organizza pranzi o cene sociali ma soprattutto Buffet dove ci si conosce tutti e si fanno nuove amicizie.

per chi frequenta Juliette & Juliette

Per contattare Juliette & Juliette si può mandare una e_mail a Juliette & Juliette Verona in via Nichesola 9 San Michele Extra (VR). Contatti :  349.3134852  verona@arcilesbica.it
Poi la tessera può essere sottoscritta
• presso la sede territoriale in Via Nichesola 9 San Michele Extra (Verona)  negli orari degli incontri in sede :
[PROSSIMI APPUNTAMENTI] 

Aderire all'ARCILESBICA vuol dire entrare nella più grande rete associativa nazionale di donne lesbiche, di cultura, di impegno civile, di progettualità e di promozione sociale.

Ricordate che la tessera Arcilesbica  è valida su tutto il territorio nazionale.

Chi è Juliette & Juliette

L'associazione Juliette & Juliette nasce il 13 febbraio 2009 dalla trasformazione del circolo culturale "Arcilesbica Verona" nato 10 anni prima ed è la sede veronese di   ArciLesbica.
La funzione principale della nostra associazione è quella di accogliere e dare sostegno alle donne e alle ragazze lesbiche e bisessuali oppure di amici gay che ci sostengono nelle nostre attività. L'obiettivo è quello di diventare per esse/i un punto di riferimento, oltre che un punto di incontro e di confronto costruttivo. La vita e la crescita della nostra associazione è resa possibile dal contributo e dalla partecipazione attiva delle socie/i che ne fanno parte, dalle più giovani alle più mature; per questo motivo è necessario che le persone che lo frequentano si sentano motivate e si interessino con entusiasmo a tutto ciò che lo riguarda (dalle manifestazioni ludiche e culturali a quelle di solidarietà), proponendo i loro suggerimenti e le loro idee per migliorarlo e arricchirlo.
Siamo consapevoli del fatto che la disinformazione e l'ignoranza sono le cause fondamentali dell'intolleranza (se non, addirittura, dell'indifferenza) che la società civile e politica mostrano nei confronti della popolazione omosessuale; per questo motivo la nostra associazione mira ad una visibilità sempre maggiore e al rafforzamento della sua presenza sul territorio. L' attività che meglio rappresenta lo spirito della nostra associazione è senza dubbio
il TELEFONO AMICO, e l'ACCOGLIENZA
 il cui corretto e ininterrotto funzionamento è una delle nostre priorità. Abbiamo ancora tanto lavoro da svolgere e, con impegno, cerchiamo di dare il meglio, nell'interesse della comunità omosessuale di Verona e d'Italia.
Il Direttivo

DOVE SIAMO

Visualizzazione ingrandita della mappa


l’indirizzo dell'associazione Juliette & Juliette è:
Via Nichesola, 9 San Michele Extra (VR)
[clicca Qui per visualizzare la cartina]

COME RAGGIUNGERCI:
Con Autobus :
http://tech.atv.verona.it/atv_www/orari_extraurb/pdf/21.pdf
http://www.stpbrindisi.it/public/Schedaorari_57.pdf
LINEA 12 Direzione San Michele sud
LINEA 93 Direzione San Michele sud (serali e festive)
COME ARRIVARE IN AUTO:
All’uscita autostradale di Verona Est sulla E4 Brescia - Padova, sempre dritto, si supera la 1ma rotonda sempre dritto in direzione Verona - San Michele extra, dopo 1,5 km circa tenere la destra, seguire le indicazioni per Verona centro e/o San Michele extra, proseguire per Viale unità D'Italia, dopo circa 600m trovate la piazzetta alberata ed una pizzeria "Le Palme" . Dietro la pizzeria ci siamo noi.

COME ARRIVARE IN TRENO:

Alla stazione di Verona Porta Nuova, prendere autobus direzione S. Michele Sud Extra. L'entrata della sede del Milk ha la fermata proprio in piazza a san Michele extra.

TAXI: alla stazione di Verona Porta Nuova prendere il Taxi sino via Nichesola 9 San Michele Extra VR.

L’associazione è aperta nei giorni di attività secondo un calendario programmato.

Disponiamo di una linea telefonica:
TELEFONO: 3493134852 .
La linea telefonica nasce principalmente per fornire un supporto psicologico amichevole alle ragazze/i in difficoltà o che, semplicemente, desiderino avvicinarsi all’associazione e scoprire le attività che qui si svolgono. Il servizio è offerto da socie volontarie del circolo che hanno seguito un corso di formazione con uno psicologo.
Il BLOG di Juliette & Juliette Verona è http://arcilesbicaverona.blogspot.com/
Collaboriamo costantemente con i ragazzi gay di Arcigay Pianeta Urano.
Il sito web di Pianeta Urano è: http://www.arcigayverona.org/sito/

L’indirizzo e-mail è:
verona@arcilesbica.it

Non esitate a contattarci se siete in difficoltà o se volete semplicemente fare amicizia con qualcuno. L’associazione è nata proprio per voi e per venire incontro alle vostre esigenze e al vostro bisogno di relazionarvi e comunicare. È aperta alle donne/uomini di tutte le età e si arricchisce giorno dopo giorno.
Non è sempre facile mettere piede in un’associazione come la nostra; a volte la timidezza e il timore del giudizio degli altri possono soffocare la volontà di farlo. Non abbiate paura di essere voi stesse/stessi: con un piccolo sforzo potrete guadagnare la possibilità di avere un punto di riferimento, un luogo di incontro e confronto nel quale esprimervi in totale libertà. In qualsiasi momento troverete persone gentili e disponibili che vi accoglieranno in modo tale da farvi sentire a vostro agio.

Buona vita!

Accoglienza, attività e servizi offerti


La “prima volta” in un’ASSOCIAZIONE LESBICA o GAY … >>> IL NOSTRO SERVIZIO ACCOGLIENZA
…è un’esperienza emotivamente molto intensa! Figuriamoci quando le associazioni sono due! Sia Arcigay che Arcilesbica!
Le lesbiche che decidono di provare ad incontrare altre lesbiche in un’associazione sono spesso cariche di paure, aspettative, desideri, fantasmi, racconti di quarta mano che narrano vicende terribili o meravigliose, quasi sempre immaginarie, sull’associazione stessa. . . ed i Gay? UGUALE!... anzi più emozionati e taciturni delle lesbiche (che spesso fingono di essere tranquille ma nascondono molto!)
Grande importanza ha per NOI quindi l’accoglienza delle/dei nuov* arrivat* e, che siano studenti/esse diciottenni alla loro prima “cotta” o uomini/donne più matur* alla riscoperta della loro identità, quello che si cerca di offrire è sempre:
- Un ascolto “caldo” per chi ha voglia di raccontarsi
- Tante esperienze diverse (quanti siamo noi) per chi ha “sete” di storie di vita omosessuale
- Un confronto vivace
- Un gruppo di riferimento
- La possibilità di “mettersi in gioco” da subito (ma solo se lo si desidera!) in una delle tante attività organizzate da noi.
- Una piccola biblioteca/videoteca per conoscere la cultura del mondo GLBT.

I MOMENTI D’INCONTRO sono presso il Milk Center  in via Nichesola 9 San Michele extra (cell.349.3134852) . Guarda la nostra AGENDA
http://veronaglbt.blogspot.com/2010/07/adesione-al-milk-center-di-un-gruppo-o.html
L’ENTRATA è con tessera ARCILESBICA o ARCIGAY che deve essere fatta trascorsi i primi incontri.
Offriamo un' accoglienza amichevole a tutti/e i/le ragazzi/e che decidano di farci visita, per dare loro la possibilità di confrontarsi con le altri/e, dialogare e integrarsi nel gruppo. Precisiamo che l'accoglienza è rivolta  oltre alle lesbiche ed ai gay anche a bisessuali trans ed etero amici dei gay e delle lesbiche.

TELEFONO   3493134852            Chiamaci per informazioni, curiosità o anche solo per parlare con chi può capirti.
Gli ORARI e i GIORNI che ci trovi al Milk Center  (via Nichesola 9) sono pubblicati nell'AGENDA del Milk Center.

Visualizzazione ingrandita della mappa  (Avvertici prima del tuo nuovo arrivo per poterti accogliere)
L'associazione mette a disposizione le serate che trovi nel nostro programma delle attività.
ATTIVITA' AGENDA APPUNTAMENTI

>> ASSEMBLEE SOCIALI 
L'ultimo venerdì di ogni mese si tiene una riunione del direttivo, dove possono intervenire le socie e gli amici/che delle lesbiche tesserati/e.

>> PERIODICO "AGORA'"  Leggi qui AGORA'
La nostra associazione e l'associazione Arcigay Pianeta Urano sta realizzando un giornalino in cui raccoglie opinioni, informazioni, notizie di cronaca di vario genere e riflessioni critiche. Chiunque volesse pubblicare un articolo può inviarlo all'indirizzo verona@arcilesbica.it

>> CINEFORUM  [leggi qui sulla nostra attività cinematografica]
Una volta al mese è fissato l'appuntamento con un film a tematica omosessuale. La proiezione avviene nei nostri locali al Milk Center  ed è aperta a tutti i tesserati Arcigay o Arcilesbica.

>>CENTRO DI DOCUMENTAZIONE  [leggi qui le nostre riviste]
Il nostro Centro di Documentazione possiede una ricca biblioteca e una buona videoteca. Il prestito del materiale è consentito esclusivamente ai/alle soci/e. Il Centro Documentazione è aperto durante i nostri appuntamenti per le attività  in via Nichesola 9.

>> DIBATTITI
Ogni mese abbiamo una serata  dedicata alle discussioni di gruppo chiamate FORUM. I temi sono scelti dalle soci/e  .

>> MANIFESTAZIONI DI VISIBILITA'
La nostra associazione si batte per il riconoscimento dei diritti civili degli omosessuali e particolarmente delle donne lesbiche, contro tutte le discriminazioni. Per questo motivo organizza periodicamente delle manifestazioni pubbliche con banchetti informativi e attività di volantinaggio, nelle piazze cittadine e nei locali che offrono la loro disponibilità.

>> SPORT
Periodicamente vengono organizzate partite di calcetto, corse o pedalate per le socie. Il divertimento è assicurato.

>> PRANZI E CENE SOCIALI
E' senza dubbio questa l'attività preferita di tutte noi! E' l'attività che ci permette di pagare l'affitto! :) Quindi cari/e/*  amici/he/*  se volete aiutare l'associazione venite al centro alle nostre cene ! Il Centro Milk  organizza pranzi o cene sociali ma soprattutto Buffet dove ci si conosce tutti e si fanno nuove amicizie.

Statuto

STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE
ARCILESBICA Juliette &Juliette

ART. 1: DENOMINAZIONE - SEDE - DURATA
E’ costituita un’Associazione culturale (femminista, laica, antifascista, antirazzista) senza scopo di lucro, costituita e diretta esclusivamente da donne, anche transgender, denominata:
ARCILESBICA Juliette &Juliette
con sede a Verona.
La durata dell’Associazione è illimitata.
L’associazione persegue la finalità di promuovere la cultura lesbica e di dare visibilità, sul piano culturale e dei diritti, alle persone lesbiche, gay, trans e queer.

ART. 2: AFFILIAZIONE AD ARCILESBICA NAZIONALE
ARCILESBICA Juliette &Juliette richiede l’affiliazione ad ARCILESBICA NAZIONALE, e, in via indiretta, ad ARCI, dichiarando di condividerne le finalità e di recepire i contenuti dei loro Statuti.
L’Associazione adotterà la tessera sociale predisposta da ARCILESBICA NAZIONALE, contraddistinta con il timbro “ARCILESBICA Juliette &Juliette”.

ART. 3: SCOPI - OGGETTO
L’Associazione culturale non ha fini di lucro, aderisce ad ARCILESBICA, e si propone il raggiungimento dei seguenti scopi:
1) Combattere ogni forma di pregiudizio e di discriminazione nei confronti delle persone lgbt, e in particolare delle lesbiche, in quanto singole e/o coppie e/o appartenenti a gruppi organizzati, e rivendicare il riconoscimento e il pieno godimento dei loro diritti civili, e ciò mediante:
a) l’azione volta a favorire il dialogo e l’iniziativa comune con i gruppi femministi, al fine di opporsi alla divisione fra le donne di cui storicamente si sono avvantaggiati solo gli uomini;
b) la comunicazione attiva con il movimento gay, trans, queer e con tutti i movimenti che si pongono sul terreno della libertà sostanziale delle persone;
c) l’attivazione di un servizio di consulenza legale per la denuncia delle discriminazioni contro le lesbiche
d) l’intervento nella scuola, volto a stabilire un contatto con studenti e insegnanti lesbiche, gay e trans, in vista della lotta contro la lesbofobia, l’omofobia e la transfobia.
2) Promuovere forme di espressione artistica e culturale realizzata dalle donne, con particolare attenzione all’arte e alla cultura lesbica, e ciò mediante le seguenti attività:
a) organizzazione di corsi, incontri, conferenze, stages;
b) promozione e organizzazione di spettacoli teatrali, rassegne cinematografiche, concorsi di scrittura e/o arti visive;
c) promozione e realizzazione di pubblicazioni editoriali;
d) svolgimento di qualsiasi attività finalizzata alla diffusione della cultura e dell’informazione delle donne e in particolare delle lesbiche.
3) Creare un luogo di incontro e socializzazione per le donne, e ciò mediante:
a) l’utilizzazione della sede dell’Associazione anche come luogo di incontro e socializzazione, ove svolgere attività aggregative, ricreative e ludiche, quali, senza pretesa di completezza: giochi, tornei, feste, compresa la consumazione di alimenti e bevande;
b) l’organizzazione di feste private, sia nei locali della sede dell’Associazione, che presso discoteche e/o pubblici locali.
4) Creare un circolo in cui le lesbiche provenienti da comunità storicamente migranti possano partecipare senza discriminazione alcuna; l’Associazione si impegna a valorizzare il contributo multiculturale di tutte le lesbiche.
5) Fornire un servizio telefonico di informazione e di consulenza.
6) Creare interventi di aiuto per le lesbiche in difficoltà

L’Associazione, per il raggiungimento dei propri scopi sociali, potrà compiere tutte le operazioni mobiliari, immobiliari e finanziarie che riterrà opportuno.

ART. 4: ASSOCIATE - DIRITTI E DOVERI
L’Associazione è costituita e diretta esclusivamente da donne, anche trans gender che condividono lo statuto.
Il numero delle associate è illimitato; possono diventare socie tutte le donne, anche transgender che si riconoscono nel presente Statuto, e che accettano di attenersi allo Statuto stesso, al regolamento interno e alle deliberazioni degli organi sociali.
Le associate sono tenute al versamento della quota associativa, all’atto del quale riceveranno la tessera ARCILESBICA e il loro nominativo verrà annotato nella banca dati delle socie.
Allo scopo di assicurare il rispetto autentico dei principi di democrazia e trasparenza, si richiede che l’elezione degli organi direttivi, di garanzia e di controllo venga effettuata da soggetti che hanno la tessera attiva e valida.

Le Associate hanno diritto a:
- frequentare i locali dell’Associazione e partecipare a tutte le iniziative e manifestazioni promosse dall’Associazione;
- riunirsi in Assemblea per discutere e votare sulle questioni riguardanti l’Associazione, secondo le modalità previste nel presente Statuto;
- eleggere ed essere elette componenti degli organi dell’Associazione.
- eleggere ed essere elette, nelle forme della democrazia diretta ovvero di mandato, componenti degli organi di direzione, di garanzia e di controllo, di ARCILESBICA NAZIONALE.
- recedere in qualsiasi momento dall’Associazione; le quote associative versate non sono rimborsabili.

Le associate sono tenute al pagamento della quota associativa, al rispetto dello statuto e del regolamento interno, ad osservare le delibere degli organi sociali, nonché a mantenere una condotta civile all’interno dei locali.
Le associate possono essere sostenitrici e ordinarie.
La quota associativa ordinaria verrà determinata annualmente, insieme alle modalità di tesseramento annuale, dalla Segreteria in carica, entro il mese di Dicembre in relazione all’anno successivo; la quota associativa sostenitrice verrà determinata liberamente dalle associate in base alle proprie disponibilità economiche.
I gay che si riconoscono nel presente statuto possono ottenere la tessera di “amico” e/o FRIEND.
Il versamento di una quota associativa “amico” e/o FRIEND da il diritto di:
- frequentare i locali dell’Associazione e partecipare a tutte le iniziative e manifestazioni promosse dall’Associazione;
- ricevere gli sconti e le promozioni rivolte ai soci “ARCI”
- le quote versate non sono rimborsabili;
- il loro nominativo verrà annotato nella banca dati “Amici di Arcilesbica”


Coloro che desiderano essere ammesse come associate ordinarie o sostenitrici, devono presentare apposita domanda alla Segreteria, che provvederà a deliberarne l’accoglimento o il rigetto; contro l’eventuale rigetto della domanda, la richiedente può presentare reclamo, in merito al quale decide in via definitiva l’Assemblea delle Associate.

ART. 5: DIRITTO DI VOTO
Hanno diritto di voto solo le associate in regola con il versamento della quota associativa annuale.

ART. 6: PERDITA DELLA QUALITÀ DI ASSOCIATA
La qualità di associata si perde:
a) per recesso;
b) per mancato rinnovo della quota associativa;
Il recesso deve essere comunicato mediante lettera raccomandata indirizzata alla Segreteria in persona della Presidente.
La Segreteria, inoltre, sentita l’interessata, può dichiarare decaduta l’associata che:
1) non osservi le disposizioni contenute nello Statuto e/o nel Regolamento dell’Associazione;
2) in qualunque modo danneggi moralmente o materialmente l’Associazione tenendo un comportamento non adeguato.
La decadenza deve essere comunicata all’associata a mezzo di lettera raccomandata.

ART. 7: ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE
L’Associazione funzionerà attraverso i suoi organi, che sono:
l’Assemblea delle Associate, la Segreteria, la Presidente.
La Segreteria, inoltre, affida a due delle sue componenti le cariche di Tesoriera e di Revisora.
Tutte le cariche sociali non comportano alcun diritto ad emolumenti, retribuzioni o compensi.
La Segreteria ha la facoltà di deliberare il pagamento di retribuzioni o compensi a favore di prestatrici d’opera e/o collaboratrici.

ART. 8: L’ASSEMBLEA DELLE ASSOCIATE
L’Assemblea si riunisce ogni volta che la Presidente o la Segreteria ritengano opportuno convocarla, e comunque almeno una volta all’anno, entro il 30 Aprile, per l’approvazione del bilancio consuntivo dell’esercizio precedente. La Segreteria ha peraltro l’obbligo di convocare l’Assemblea delle Associate quando le venga presentata formale richiesta, mediante forma scritta, da parte di 1/10 delle associate in regola con il versamento della quota associativa dell’anno in corso.
La convocazione viene effettuata mediante pubblica affissione nei locali dell’Associazione, almeno 10 giorni prima della data fissata per la riunione, della lettera di convocazione, redatta dalla Presidente, e contenente l’ordine del giorno, il luogo, la data e l’ora della prima e della seconda convocazione.
L’Assemblea delibera sugli indirizzi e sulle direttive generali dell’Associazione, approva i bilanci, elegge la Segreteria, decide in via definitiva in merito ai reclami contro i provvedimenti della Segreteria di sospensione ed espulsione delle socie, e di rigetto della domanda di adesione. L’assemblea approva il regolamento interno.
Le deliberazioni dell’Assemblea in prima convocazione sono prese a maggioranza di voti, con la presenza di almeno la metà delle associate in regola con il versamento della quota associativa. In seconda convocazione le deliberazioni sono prese a maggioranza, e sono valide qualunque sia il numero delle intervenute.
Per modificare lo Statuto occorre la presenza di almeno 3/4 delle associate e il voto favorevole della maggioranza delle presenti.
Per deliberare lo scioglimento dell’Associazione e la devoluzione del patrimonio occorre il voto favorevole di almeno 3/4 delle associate.
Non sono ammesse deleghe nelle Assemblee e nelle elezioni.

ART. 9: SEGRETERIA
L’Amministrazione dell’Associazione è affidata alla Segreteria, composta da tre a sette componenti scelte tra le associate ordinarie e sostenitrici; il numero delle componenti, che deve essere sempre dispari, può variare a seconda di quanto stabilito dal regolamento interno.
La Segreteria ha la rappresentanza dell’Associazione.
La Segreteria è eletta ogni anno dall’Assemblea delle Associate; le componenti uscenti sono rieleggibili.
Essa designa al proprio interno gli incarichi delle singole componenti.
La Segreteria è convocata su iniziativa della Presidente o dietro richiesta di almeno due componenti della Segreteria stessa.
Nel caso in cui, nel corso dell’anno, vengano a mancare una o più componenti, la Segreteria stessa provvederà alla sostituzione delle mancanti, secondo quanto previsto dal regolamento interno. Nel caso in cui venga meno la maggioranza delle componenti originarie della Segreteria, si procederà a nuova integrale elezione da parte dell’Assemblea.
La Segreteria deve eseguire le delibere dell’Assemblea e formulare i programmi di attività sociale sulla base degli indirizzi approvati dall’Assemblea
Alla Segreteria spetta di determinare annualmente l’ammontare della quota associativa ordinaria, di deliberare l’ammissione e la decadenza delle associate, di redigere e presentare all’Assemblea il bilancio consuntivo, di nominare al proprio interno la Presidente, nonché di deliberare l’accettazione delle erogazioni di contributi periodici e/o straordinari da parte delle associate.
La Segreteria ha facoltà di intraprendere azione disciplinare nei confronti dell’associata mediante richiamo scritto, sospensione temporanea, espulsione, per i seguenti motivi:
- inosservanza dello Statuto e delle deliberazioni degli organi sociali;
- denigrazione dell’Associazione, dei suoi organi e delle sue associate;
- sabotaggio al buon andamento della gestione dell’Associazione, ostacolandone lo sviluppo;
- appropriazione indebita dei fondi sociali, atti, documenti, o altro di proprietà dell’Associazione;
- danno morale o materiale all’Associazione, ai locali, alle attrezzature.
Contro ogni provvedimento di sospensione o espulsione è ammesso il ricorso entro trenta giorni, sul quale decide in via definitiva l’Assemblea delle Associate.

ART. 10: LA PRESIDENTE
La Presidente viene nominata dalla Segreteria tra le sue componenti; Ella ha la rappresentanza legale dell’Associazione, resta in carica per un anno ed è rieleggibile.
La Presidente redige la convocazione dell’Assemblea delle Associate, convoca e presiede le riunioni della Segreteria.
In caso di impedimento temporaneo, le sue funzioni sono svolte da una componente della Segreteria designata dalla Presidente stessa.

ART. 11: LA TESORIERA
È scelta dalla Segreteria tra le sue componenti, e ha il compito di tenere le scritture contabili, di raccogliere e verificare i giustificativi di spesa, di effettuare materialmente i pagamenti e i rimborsi, di redigere il bilancio consuntivo d’esercizio.

ART. 12: LA REVISORA
È scelta dalla Segreteria tra le sue componenti, e ha il compito di coadiuvare e controllare l’operato della Tesoriera, e di verificare le voci in bilancio.

ART. 13: PATRIMONIO DELL’ASSOCIAZIONE
Il patrimonio dell’Associazione è indivisibile ed è costituito dalle quote versate dalle associate, dai contributi volontari, da eccedenze degli esercizi annuali, da eventuali donazioni effettuate dalle associate e da terzi, da beni mobili e immobili di proprietà dell’Associazione. Le associate sostenitrici potranno, in base a delibera della Segreteria, erogare contributi periodici e/o straordinari.

ART. 14: FONTI DI FINANZIAMENTO
Le fonti di finanziamento sono:
le quote annuali di tesseramento delle associate, i proventi derivanti dalla gestione economica del patrimonio, i proventi derivanti dalla gestione diretta di attività, servizi, iniziative e progetti, o contributi pubblici e dei privati.
L’associazione ha il divieto di distribuire, anche in modo indiretto, utili e avanzi di gestione nonché fondi, riserve e capitale durante la vita dell’organizzazione, a meno che la destinazione o la distribuzione non sia imposte per legge o siano effettuate a favore di altre organizzazioni.

ART. 15: ESERCIZIO FINANZIARIO E BILANCIO
L’esercizio finanziario si chiude il 31 Dicembre di ogni anno; la Tesoriera è tenuta, sotto il controllo della Revisora, alla compilazione e alla redazione del bilancio consuntivo, il quale deve essere presentato dalla Segreteria all’Assemblea delle Associate per l’approvazione, entro il 30 Aprile successivo.

ART. 16: PARTECIPAZIONE AGLI ORGANI DI ARCILESBICA NAZIONALE
L’individuazione e la nomina delle delegate di ARCILESBICA Juliette & Juliette da inviare all’Assemblea Nazionale e al Congresso Nazionale di ARCILESBICA NAZIONALE saranno effettuate per il 50% dall’Assemblea delle Associate e per il 50% dalla Segreteria.

ART. 17: SCIOGLIMENTO DELL’ASSOCIAZIONE
L’Associazione si scioglierà:
a) per impossibilità di conseguire lo scopo;
b) per impossibilità di finanziamento;
c) per il venir meno della pluralità delle associate;
d) per deliberazione dell’Assemblea, con il voto favorevole dei 3/4 delle associate in regola con il versamento delle quote associative.
Disposto lo scioglimento dell’Associazione, si procederà alla liquidazione del patrimonio ai sensi di legge; sarà compito dell’Assemblea delle associate nominare le persone che provvederanno alla liquidazione, e deliberare in merito alla scelta dell’Ente non commerciale, in prima istanza di lesbiche, e in via subordinata di donne, cui devolvere il patrimonio liquidato.

ART. 18: RINVIO ALLA LEGGE
Per quanto non previsto nel presente Statuto si fa riferimento alle norme di legge in tema di associazioni culturali civili prive di scopo di lucro.


Verona, lì 26 gennaio 2009


MILK Verona Lgbt Community Center

Il MILK Verona LGBT Community Center è un circolo Arci che si trova in Via Antonio Nichesola 9 a San Michele Extra (Verona )
Vedi il nostro programma su: www.milkverona.it